Papa: fissiamo una Pasqua unica per tutti i cristiani

(AGI) - CdV. - Papa Francesco ha confermato oggi diaver proposto al patriarca di Costantinopoli Bartolomeo I e aquello di Mosca  

(AGI) - CdV, 12 giu. - Papa Francesco ha confermato oggi diaver proposto al patriarca di Costantinopoli Bartolomeo I e aquello di Mosca Kirill di accordarsi per fissare la data dellaPasqua. "Una data fissa per celebrare la Pasqua nello stessogiorno a Roma, Costantinopoli e Mosca", ha spiegato. "LaChiesa Cattolica - ha detto testualmente Bergoglio - e'disponibile a rinunciare alla data determinata per la domenicadi Pasqua dal primo plenilunio dopo l'equinozio di primavera.Dobbiamo metterci d'accordo e la Chiesa Cattolica e' dispostasin dai tempi di Paolo VI a fissare una data e rinunciare alprimo solstizio dopo la luna piena di marzo". (AGI).