Papa: Fassino, da Torino un appello ad accoglienza immigrati

(AGI) - Torino, 20 giu. - "E' importante che il Papa venga inquesto momento a Torino, per rivolgere da qui un appelloall'Italia e al mondo: essere capaci di guardare a quelli chesoffrono non con gli occhi dell'egoismo, ma con gli occhidell'accoglienza, della solidarieta' e della fraternita'". Loha affermato il sindaco di Torino Piero Fassino ai microfonidella Radio Vaticana, ricordando che "Torino e' la citta' deisanti sociali, di Don Bosco, di Frassati, di Cafasso, di DonOrione, del Cottolengo: e' una citta' che ha nella sua culturae nella sua identita' quel solidarismo cattolico-cristiano

(AGI) - Torino, 20 giu. - "E' importante che il Papa venga inquesto momento a Torino, per rivolgere da qui un appelloall'Italia e al mondo: essere capaci di guardare a quelli chesoffrono non con gli occhi dell'egoismo, ma con gli occhidell'accoglienza, della solidarieta' e della fraternita'". Loha affermato il sindaco di Torino Piero Fassino ai microfonidella Radio Vaticana, ricordando che "Torino e' la citta' deisanti sociali, di Don Bosco, di Frassati, di Cafasso, di DonOrione, del Cottolengo: e' una citta' che ha nella sua culturae nella sua identita' quel solidarismo cattolico-cristiano cheda noi e' cresciuto lungo tutto il Novecento, e continua ancheoggi". .

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it