Papa a vescovo Bolzano, aiutare chi respinto al Brennero

Papa a vescovo Bolzano, aiutare chi respinto al Brennero
papa Francesco vescovo altoatesino Muser 

CdV - Papa Francesco all'udienza generale di ieri ha nominato e salutato i pellegrini della Diocesi di Bolzano-Bressanone e li ha incoraggiati a riconoscere nella quotidianità le molteplici opportunità per essere realmente prossimi ai bisognosi. Durante la conversazione tra il vescovo Muser e Papa Francesco, il Santo Padre ha parlato dell'importanza di assistere i rifugiati e del previsto ripristino della frontiera al Brennero, sottolineando l'urgenza di aiutare le persone in fuga. Monsignor Muser, da parte sua, ha ringraziato il Santo Padre per l'esortazione postsinodale "Amoris Laetitia". (AGI)