Omicidio Palleschi: fratello, gli faccio fare la stessa fine

(AGI) - Frosinone, 11 dic. - Roberto Palleschi, fratello diGilberta, l'insegnate di Sora assassinata in maniera brutaledopo un tentativo di violenza sessuale, da un muratoreresidente in citta', nel corso della conferenza stampa tenutanel pomeriggio di oggi presso lo studio dell'avvocato difamiglia, Massimo Contucci, ha espresso parole dure neiconfronti di Antonio Palleschi. Il manovale, che porta lostesso cognome della povera donna ma che non e' suo parente, e'accusato di omicidio volontario, vilipendio ed occultamento dicadavere ed attualmente e' in carcere a Cassino in attesa diessere interrogato dal gip. I familiari della

(AGI) - Frosinone, 11 dic. - Roberto Palleschi, fratello diGilberta, l'insegnate di Sora assassinata in maniera brutaledopo un tentativo di violenza sessuale, da un muratoreresidente in citta', nel corso della conferenza stampa tenutanel pomeriggio di oggi presso lo studio dell'avvocato difamiglia, Massimo Contucci, ha espresso parole dure neiconfronti di Antonio Palleschi. Il manovale, che porta lostesso cognome della povera donna ma che non e' suo parente, e'accusato di omicidio volontario, vilipendio ed occultamento dicadavere ed attualmente e' in carcere a Cassino in attesa diessere interrogato dal gip. I familiari della donna temono chel'uomo possa usufruire del rito abbreviato o di una eventualesemi infermita' mentale e per questo lo stesso RobertoPalleschi ha giurato davanti a decine di giornalisti che "sedovesse uscire e se non dovesse avere l'ergastolo, io loaspettero' anche per anni e gli faro' fare la stessa fine dimia sorella. Deve soffrire e patire quello che ha patito lei".Un omicidio atroce quello dell'insegnante cinquantasettenne,scomparsa il primo novembre da Broccostella e trovata ormaisenza vita mercoledi' 10 dicembre in una zona impervia diCampoli Appennino. L'assassino, dopo averla aggredita allespalle ed aver cercato di violentarla, l'ha stordita, caricatanel portabagagli dell'auto, portata in montagna e gettata in undirupo profondo oltre cento metri. Il giorno successivo e'tornato dove era il cadavere e ha compiuto atti di violenzasessuale sul corpo senza vita. .