Omicidio-suicidio nel Casertano, figli trovano cadaveri genitori

Omicidio-suicidio nel Casertano, figli trovano cadaveri genitori

Omicidio-suicidio nel Casertano. Intorno all'una di questa mattina, rientrando nella loro abitazione in via Marsala a San Marcellino, due ragazzi maggiorenni hanno trovato i cadaveri del padre, Antonio Topa, 51 anni, carpentiere, e della madre, Immacolata Stabile, 48 anni. La donna era supina in camera da letto, e, secondo i primi rilievi, è stata strangolata; l'uomo poi si sarebbe tolto la vita impiccandosi al solaio dell'abitazione. Le indagini sono affidate ai carabinieri. Al momento non risulta che la coppia fosse in via di separazione. 



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it