Le notizie del giorno (ore 13,30)

Morto Li Peng, il premier cinese che represse Tienanmen. Salvini a Bibbiano: "Giù le mani dai bambini". Di Maio sul caso Siri-Arata: "Nessun motivo di dubitare di Salvini". Jet russo nei cieli sudcoreani: la contraerea di Seul spara colpi d'avvertimento

notizie del giorno

GB: BORIS JOHNSON NUOVO PREMIER, "REALIZZERÒ LA BREXIT" 
Nell'ultimo voto dei Tory l'ex ministro degli Esteri ed ex sindaco di Londra la spunta su Hunt ed e' proclamato leader: sconfiggero' il Labour di Corbyn, bisogna riconciliare il Paese. Nel discorso di investitura loda la "determinazione" della May.

CANTONE LASCIA L'ANAC, "CAMBIATO L'APPROCCIO CULTURALE VERSO L'ANTICORRUZIONE"
Il presidente dell'Autorità: "Decisione sofferta, si è chiuso un ciclo. Torno a fare il magistrato, per le toghe è un momento difficile e non voglio restare a guardare". Il Pd all'attacco: il governo di chi gridava onestà ha indebolito la lotta contro la corruzione. Arrestato per concussione sindaco leghista di Apricena: inchiesta sugli appalti del Comune.

CASO SIRI-ARATA: DI MAIO, NON HO MOTIVO DI DUBITARE DI SALVINI
"I pm facciano chiarezza presto". E sull'autonomia: si deve fare senza danneggiare il Sud. Oggi riunione tecnica con Conte in vista del Cdm di giovedì.

JET RUSSO NEI CIELI SUDCOREANI, CONTRAEREA SEUL SPARA COLPI D'AVVERTIMENTO
"Il bombardiere di Mosca ha violato per due volte il nostro spazio aereo". La Russia nega: nessuna infrazione.

LONDRA CHIEDE FLOTTA EUROPEA PER LA SICUREZZA DEL GOLFO, L'IRAN RISPONDE "SIAMO NOI I GUARDIANI DI HORMUZ"
Il presidente Rohani: Teheran è e sarà il principale baluardo della libertà di navigazione nello Stretto. Tiepide in Europa le reazioni alla proposta britannica mentre resta alta la tensione per il sequestro della petroliera "Stena Impero".

USA: ACCORDO BIPARTISAN SUL BILANCIO, EVITATO 'SHUTDOWN'
Annuncio di Trump su Twitter. Intesa tra la leader dem Pelosi e il segretario al Tesoro Mnuchin: definite le cifre per le spese federali del 2020 e 2021 e sospende il tetto sul debito.

CINA: MORTO LI PENG, IL PREMIER CHE REPRESSE TIANANMEN
Ordinò la legge marziale per soffocare le proteste nel 1989.

ESPLODE PALAZZINA ALL'ELBA, DUE MORTI E TRE FERITI
Vittime un uomo e una donna. Bombola di gas possibile causa.

GRATTACIELO REGIONE PIEMONTE, 10 INDAGATI
L'ipotesi accusatoria: pagati 15 milioni di euro a una società consortile per materiali mai forniti. 



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it