Il maltempo si abbatte di nuovo sull'Italia, il weekend porta aria fredda e prime nevicate 

Il maltempo si abbatte di nuovo sull'Italia, il weekend porta aria fredda e prime nevicate 

In Calabria è stata dichiarata l'allerta rossa sulle aree tirreniche e prorogata quella gialla in Campania

maltempo abbatte nuovo Italia weekend aria fredda prime nevicate 

© Nicola Marfisi / AGF 
- Maltempo: neve a Milano

AGI - Maltempo, freddo e nevicate sull'Italia alla vigilia di un weekend che porterà aria polare e precipitazioni da nord a sud.

Si annuncia un venerdì con forti precipitazioni: in Calabria è stata dichiarata l'allerta rossa sulle aree tirreniche. Prorogata l'allerta gialla anche in Campania, dove le piogge hanno causato disagi e imposto lo stop di alcune ore della Circumvesuviana, con l'arancione per la Penisola sorrentina, Monti di Sarno e Monti Picentini. Allerta gialla pure sul Lazio "per precipitazioni diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, specie sulle aree costiere", con temporali e forti raffiche di vento.     

Al nord il maltempo investirà soprattutto il Friuli Venezia Giulia con nevicate sulle Alpi del Triveneto a 900m, più sole altrove. Al centro: intenso maltempo su Sardegna occidentale, Toscana e Lazio, piogge in Umbria e Marche. Al sud: nubifragi in Campania e sulla Calabria settentrionale, specie tirrenica.    

 

 

In Calabria la Protezione civile ha emesso un nuovo bollettino di allerta meteo che riguarda soprattutto la fascia tirrenica cosentina indicata con codice rosso. Allerta arancione, invece, per la costa tirrenica del Catanzarese e del Vibonese, mentre sul resto della regione è prevista una allerta gialla.    

In Liguria ci sono state nevicate sulle zone alpine, in particolare i versanti padani di Ponente e Levante e la Val d'Aveto, nella Val Bormida e nella Valle Stura. Sono quasi quintuplicati gli eventi estremi in appena un mese da nord a sud della Penisola, lamenta la Coldiretti, con una drammatica catena di nubifragi, tornado, grandinate e bufere di vento che fanno salire a oltre 2 miliardi il bilancio dei danni all'agricoltura nel 2021 a causa della violenza del clima. 

maltempo abbatte nuovo Italia weekend aria fredda prime nevicate 
Maltempo in Italia

A Roma la pioggia e i lavori mandano in tilt il traffico

Pioggia abbondante per tutta la giornata di giovedì 25 novembre, con qualche albero caduto al suolo, lavori stradali e manifestazioni. La giornata è partita in salita con code e rallentamenti in mattinata sulle principali strade consolari, la Tangenziale Est ed il Gra ed è proseguita sullo stesso spartito anche nel pomeriggio. Un albero è caduto in via della Giustiniana causando la deviazione di una linea bus. Mentre a Trastevere le linee tram 3 ed 8 hanno riscontrato problemi tecnici legati all'allargamento della sede dei binari, che in quel tratto nelle scorse settimane ha portato due volta alla fuoriuscita dei convogli dalle rotaie, ed una temporanea sostituzione con bus navetta.       

Nel pomeriggio traffico fortemente rallentanto all'Eur, sulla Cristoforo Colombo, sul viadotto della Magliana, a piazza Lodi, sulla Tangenziale Est, nella galleria Giovanni XXIII, nella zona dei campi sportivi e al Foro Italico. Lunghe code si sono formate prima di sera su buona parte del Grande Raccordo Anulare, in particolare in corrispondenza delle uscite Bufalotta, Nomentana, Appia, Tiburtina e Boccea.   Anche domani la situazione potrebbe essere analoga.     

La Protezione Civile ha emesso l'avviso di condizioni meteorologiche avverse nel Lazio, si prevedono venti con raffiche di burrasca forte sui settori costieri e appenninici. Possibili precipitazioni diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale.