Contagi Covid in calo, il tasso di positività crolla all'1,7%

Contagi Covid in calo, il tasso di positività crolla all'1,7%

Trend positivo confermato dal bollettino del ministero della Salute: i nuovi casi sono 4.452 ma sale il numero dei decessi, 201 nelle ultime 24 ore. In costante diminuzione anche la pressione sulle strutture ospedaliere 

Covid bollettino 18 maggio 2021

© Cristiano Minichiello / Agf -

AGI - Ancora in netto calo la curva epidemica in Italia. I nuovi casi nelle ultime 24 ore sono 4.452, contro i 3.455 di ieri (e i 6.946 di martedì scorso), ma con 144 mila tamponi in più, 262.864.

Il tasso di positività crolla così dal 2,9% all'1,7%, dato più basso da quando si sommano i tamponi antigenici e i molecolari. 

Secondo il bollettino quotidiano del ministero della Salute, cresce invece il numero dei decessi, 201 oggi (ieri 140), per un totale di 124.497 vittime dall'inizio dell'epidemia. 

Prosegue anche la discesa dei ricoveri: le terapie intensive sono 65 in meno (ieri -25) con 86 ingressi giornalieri, e scendono a 1.689, mentre i ricoveri ordinari calano di 485 unità (ieri -110), 11.539 in tutto.

Le regioni con più casi odierni sono Lombardia e Campania, entrambe a +598, seguite da Piemonte (+438), Sicilia (+411), Puglia (+407), Lazio (+348), Emilia Romagna (+331) e Veneto (+306).

I contagi totali salgono a 4.167.025. I guariti sono 11.831 (ieri 9.305), per un totale di 3.727.220.

Sempre in calo il numero delle persone attualmente positive, 7.583 in meno (ieri -5.991): i malati ancora attivi sono ora 315.308. Di questi, sono in isolamento domiciliare 302.080 pazienti.