In Italia somministrate oltre 26 milioni di dosi di vaccino

In Italia somministrate oltre 26 milioni di dosi di vaccino

Le persone immunizzate con entrambe le inoculazioni sono 8.163.050 (13,78% della popolazione). È quanto si legge nel report online del commissario straordinario per l'emergenza sanitaria 

italia somministrate 26 milioni dosi vaccino covid

© JOHN CAIRNS / UNIVERSITY OF OXFORD / AFP 
- Il vaccino di AstraZeneca

AGI - Nell'ultima settimana il numero di somministrazioni di vaccino anti Covid ha superato quota 26 milioni dall'inizio della campagna, facendo segnare +3.334.482, con una media giornaliera di 476.355 e punte superiori a 500mila.

Quanto alle forniture negli ultimi 7 giorni, invece, sono state 2.666.410 dosi in più, per un totale di 29 milioni 583.060 dosi. In crescita anche i punti vaccinali: +55 rispetto alla settimana scorsa. 

Nella giornata di sabato parte a Roma l'hub vaccinale della Multiutility Acea. Farà parte dell'Open day e della rete di hub vaccinali. Lo ha annunciato l'assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D'Amato, che ringrazia Acea "per la disponibilità".

I numeri, nel dettaglio

Sono 26.141.926 le dosi di vaccino contro il Covid-19 somministrate in Italia, l'88,4% del totale di quelle consegnate, che sono finora 29.583.060: nel dettaglio 19.988.280 Pfizer/BioNTech, 2.583.100 Moderna, 6.668.880 Vaxzevria (AstraZeneca) e 342.800 Janssen (J&J).

Sono state vaccinate 14.693.346 donne e 14.693.346 uomini. È quanto si legge nel report online del commissario straordinario per l'emergenza sanitaria aggiornato alle 17.13 di oggi. Le persone immunizzate con entrambe le dosi sono 8.163.050 (13,78% della popolazione).

Nel dettaglio sono 2552 i principali punti di somministrazione (inclusi i punti di somministrazione ospedalieri e territoriali; non sono inclusi i punti di somministrazione temporanei).

Le categorie che sono state vaccinate sono così suddivise: 6.745.138 over 80, 5.127.653 soggetti fragili e caregiver, 3.361.494 operatori sanitari e sociosanitari, 941.079 personale non sanitario impiegato in strutture sanitarie e in attività lavorativa a rischio, 680.471 ospiti Strutture Residenziali, 4.049.536 fascia 70-79 anni, 2.563.886 fascia 60-69 anni, 1.320.271 personale scolastico, 395.162 comparto Difesa e Sicurezza e 957.236 altre categorie.