Il Covid rallenta ancora in Italia: oggi 8.085 casi e 201 morti, positività al 2,8%

Il Covid rallenta ancora in Italia: oggi 8.085 casi e 201 morti, positività al 2,8%

Si conferma un calo robusto su base settimanale. Gli ingressi in terapia intensiva sono al minimo da due mesi 

Covid bollettino 13 maggio 2021

Infermiere, reparto Covid a Torino

AGI - Sono 8.085 i casi Covid in Italia nelle ultime 24 ore, contro i 7.852 di ieri: si conferma il calo piuttosto robusto su base settimanale, considerando che giovedì scorso i contagi erano stati 11.800. I tamponi sono 287.026, 19mila in meno di ieri, tanto che il tasso di positività cresce leggermente dal 2,6% al 2,8%.

I decessi sono 201 (ieri 262), per un totale di 123.745 vittime dall'inizio dell'epidemia.

Ancora in netta discesa i ricoveri: le terapie intensive sono 99 in meno (ieri -64) con 81 ingressi del giorno (il dato più basso da due mesi) e sono 1.893 in tutto, mentre i ricoveri ordinari calano di 672 unità (ieri -657), e sono 13.608. E' quanto emerge dal bollettino quotidiano del ministero della Salute. 

La regione con più casi odierni è la Lombardia (+1.396), seguita da Campania (+1.110), Piemonte (+706), Lazio (+654), Toscana (+651) e Emilia Romagna (+618). I contagi totali salgono a 4.139.160.

In calo i guariti, 14.295 (ieri 19.023), per un totale di 3.669.407. Prosegue, anche se meno di ieri, la discesa degli attualmente positivi, -6.414 (ieri -11.437): i malati ancora attivi sono ora 346.008. Di questi, sono in isolamento domiciliare 330.507  pazienti.