Nasconde mezza tonnellata botti a scuola, arrestato

Nasconde mezza tonnellata botti a scuola, arrestato

Bari - Mezza tonnellata di botti nascosta in una scuola elementare: la scoperta è stata fatta dai carabinieri di Modugno, in provincia di Bari, che hanno anche arrestato un uomo di 31 hanno scoperto mezza tonnellata di fuochi proibiti nascosti nel deposito di una scuola elementare all'insaputa della Direzione Scolastica.

 

 

I militari hanno arrestato un uomo di 31 anni, gia' noto alle forze dell'ordine, ritenuto responsabile del possesso illegale dei botti. Secondo i carabinieri i botti, di fabbricazione cinese, avevano un valore di mercato di ncirca 200mila euro. (AGI)

(21 dicembre 2015)



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it