Un uomo è morto durate una corsa intitolata al padre

muore durante gara intitolata padre

E' morto in un incidente a Canicattini (Siracusa) durante una gara ciclistica intitolata al padre. La vittima è Fortunato Marino, 54 anni, dipendente dell'Agenzia delle Entrate di Siracusa, che, secondo una prima ricostruzione dei carabinieri, intorno alle 9 45, era in sella ad una moto, alle spalle di un gruppo di ciclisti partecipanti al campionato interregionale memorial Luciano Marino.

Dopo una caduta un mezzo del 118 stava intervenendo per soccorrere il ciclista a terra, ma a causa di una manovra l'ambulanza avrebbe centrato la moto del 54enne, mandandolo contro un muro. L'uomo è deceduto poco dopo. La Procura di Siracusa  ha aperto un'inchiesta. 



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it.
Se invece volete rivelare informazioni su questa o altre storie, potete scriverci su Italialeaks, piattaforma progettata per contattare la nostra redazione in modo completamente anonimo.