MP7 Italia: risultati 1 semestre 2014

IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI MP7 ITALIA HA APPROVATO LARELAZIONE SEMESTRALE CIVILISTICA E CONSOLIDATA AL30/06/2014.Principali risultati economico-finanziariconsolidati- Valore della Produzione pari a Euro 10,6 mln-EBITDA negativo per Euro 0,372 mln- Posizione Finanziaria Nettapari a Euro 0,483 mlnPrincipali risultati economico-finanziariconsolidati adjusted - Valore della Produzione: 12,6 mln diEuro- EBITDA positivo per Euro 0,355 mln Principali risultatieconomico-finanziari MP7 Italia S.p.A.- Valore della Produzionepari a Euro 10,8 mln, +16% rispetto al 30 giugno 2013 (Euro 9,3mln)- EBITDA negativo per Euro 0,284 mln in significativomiglioramento rispetto al 30 giugno 2013 (negativo per Euro

IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI MP7 ITALIA HA APPROVATO LARELAZIONE SEMESTRALE CIVILISTICA E CONSOLIDATA AL30/06/2014.Principali risultati economico-finanziariconsolidati- Valore della Produzione pari a Euro 10,6 mln-EBITDA negativo per Euro 0,372 mln- Posizione Finanziaria Nettapari a Euro 0,483 mlnPrincipali risultati economico-finanziariconsolidati adjusted - Valore della Produzione: 12,6 mln diEuro- EBITDA positivo per Euro 0,355 mln Principali risultatieconomico-finanziari MP7 Italia S.p.A.- Valore della Produzionepari a Euro 10,8 mln, +16% rispetto al 30 giugno 2013 (Euro 9,3mln)- EBITDA negativo per Euro 0,284 mln in significativomiglioramento rispetto al 30 giugno 2013 (negativo per Euro 1,4mln)- Posizione Finanziaria Netta pari a Euro 0,632 mln- NelConsiglio di Amministrazione subentra Giovanni Rossi insostituzione di Antonio Ferrari. Milano, 29 settembre, 2014 -Il Consiglio di Amministrazione di MP7 Italia, Societa' quotatasull'AIM Italia attiva nel settore della vendita di pubblicita'in cambio merci (cd. bartering pubblicitario) e dicommercializzazione dei prodotti prevalentemente da altribarter (cd. trading), ha approvato la Relazione Semestralecivilistica e consolidata al 30.6.2014. Questa e' la primaRelazione Semestrale consolidata della Societa' e non e'possibile quindi confrontarla con dati omogenei relativi alcorrispondente periodo dell'anno precedente. .