Moviemax: in 1° semestre 2014 perdita sale a ?5, 1mln, ...

Moviemax: in 1° semestre 2014 perdita sale a ?5,1mln,significativi fattori di incertezza su continuita' aziendaleCOMUNICATO STAMPA - MOVIEMAX: IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONEAPPROVA I RISULTATI CONSOLIDATI DEL PRIMO SEMESTRE 2014.Il Consiglio di Amministrazione di Moviemax Media Group S.p.A.,riunitosi in data odierna, ha approvato la relazionefinanziaria semestrale al 30 giugno 2014, che evidenzia inseguenti dati:- Ricavi pari a Euro 537 mila (Euro 5.726 mila al 30 giugno2013 rideterminato)Ebitda pari a Euro -2.148 mila (Euro 1.658 mila al 30 giugno2013 rideterminato)- Ebit pari a Euro -3.767 mila (Euro -3.021 mila al

Moviemax: in 1° semestre 2014 perdita sale a ?5,1mln,significativi fattori di incertezza su continuita' aziendaleCOMUNICATO STAMPA - MOVIEMAX: IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONEAPPROVA I RISULTATI CONSOLIDATI DEL PRIMO SEMESTRE 2014.Il Consiglio di Amministrazione di Moviemax Media Group S.p.A.,riunitosi in data odierna, ha approvato la relazionefinanziaria semestrale al 30 giugno 2014, che evidenzia inseguenti dati:- Ricavi pari a Euro 537 mila (Euro 5.726 mila al 30 giugno2013 rideterminato)Ebitda pari a Euro -2.148 mila (Euro 1.658 mila al 30 giugno2013 rideterminato)- Ebit pari a Euro -3.767 mila (Euro -3.021 mila al 30 giugno2013 rideterminato)- Risultato del Gruppo pari a Euro -5.138 mila (Euro -643 milaal 30 giugno 2013 rideterminato)- Posizione Finanziaria Netta pari a Euro -30.375 mila (Euro-30.858 mila al 31 dicembre 2013).Si precisa che i dati economici al 30 giugno 2013 sono statirideterminati a seguito del recepimento degli effetti dellacontabilizzazione conforme a quanto rilevato dalla Consob nellaDelibera n.18823 dell'11 marzo 2014. Per maggiori dettaglisulle contestazioni mosse dall'Autorita' si rimanda aicomunicati stampa pubblicati in data 14 marzo 2014 e 9 maggio2014 con il quale la Societa' ha fornito le informazionisupplementari necessarie a ripristinare una correttainformazione del mercato, ai sensi dell'art. 154-ter, commasettimo, del D.Lgs. n. 58/98, conformemente a quanto richiestoda Consob. Si rileva la variazione dell'area di consolidamentorispetto al 31 dicembre 2013 per l'uscita delle societa'Cinemax S.r.l. e Cinemax Television S.r.l.Evoluzione prevedibile della gestioneAl 30 giugno 2014 il risultato economico negativo consuntivatodal Gruppo Moviemax (Euro - 5,1 milioni) e il deficitpatrimoniale (Euro -39,2 milioni) indicano l'esistenza disignificativi fattori di incertezza sulla capacita' del Gruppostesso di continuare la propria operativita' futura, anchetenuto conto dei fattori di rischio connessi all'attivita' delGruppo e della situazione di tensione finanziaria illustratanella relazione finanziaria semestrale. Per trovare una soluzione alla complessa situazione, gliAmministratori hanno approvato in data 3 luglio 2014 il nuovoPiano 2014-2018 di Moviemax Media Group S.p.A., elaborato conil supporto di consulenti esterni esperti nel settore media epredisposto ai sensi dell'art. 186 bis L.F. (concordato incontinuita'), che prevede in sintesi lo stralcio delleposizioni debitorie esistenti secondo le percentualiconcordatarie, un aumento di capitale da Euro 17 milioni, dicui sono pervenuti impegni di sottoscrizione per Euro 7,5milioni, per assicurare la continuita' aziendale e lariorganizzazione interna per una maggiore efficienza operativa. Il Tribunale di Milano in data 11 luglio 2014 ha ammessol'Emittente al concordato preventivo fissando al 17 novembrel'adunanza dei creditori. Nel frattempo la Societa' ha ripresogradualmente la propria attivita' di business, secondo le lineeguida del Piano concordatario, in cui e' prevista ladistribuzione di 2 nuove opere filmiche nel secondo semestre2014. La Societa' sta procedendo con l'attivita' di recuperocrediti e al contenimento dei costi di gestione per perseguireuna piu' efficiente gestione corrente. .