Morto Peppino Fumagalli, "padre" della lavatrice italiana

(AGI) - Roma. - E' mancato oggi 9 marzo a 86 anni,Peppino Fumagalli, imprenditore e innovatore italiano fondatoredi Candy Group e  [...]

(AGI) - Roma, 9 mar. - E' mancato oggi 9 marzo a 86 anni,Peppino Fumagalli, imprenditore e innovatore italiano fondatoredi Candy Group e inventore nel 1946 della prima lavabiancheriaitaliana insieme al padre Eden e ai fratelli Niso ed Enzo. " Loricordiamo in azienda - si legge in una nota - con le sueparole: "il compito di un'azienda e' lavorare seriamente,realizzare prodotti intelligenti e venderli a un prezzoonesto''; la sua vocazione al lavoro e all'azienda lo hannoportato ad essere sempre presente anche negli ultimi anni incui non ha ricoperto cariche ufficiali". Lascia alla guidadell'azienda i figli Beppe - Amministratore Delegato CandyGroup - e Aldo - Direttore Business Sector Washing Appliances ePresidente di Candy Spa, che con i cugini Silvano e Maurizio(consiglieri di amministrazione) sono la terza generazionemonzese alla guida di una multinazionale oggi presente in tuttoil mondo. Lui stesso nel 1994 aveva cosi' descritto ilpassaggio generazionale: "Ho consegnato le chiavi dell'aziendaai miei due figli e ai tre nipoti, figli di Niso. Ho detto:adesso, andate avanti voi. Cosi' come aveva fatto mio padre connoi nel 1970. Solo quando l'ho fatto io, ho capito quale attodi grande generosita' avesse compiuto mio padre nei nostriconfronti". (AGI)