Morto il genetista Cavalli Sforza, studiò le migrazioni dell'uomo

Morto il genetista Cavalli Sforza, studiò le migrazioni dell'uomo

 All'eta' di 96 anni si è spento nella sua casa di Belluno Luigi Luca Cavalli-Sforza, il genetista che ha studiato la storia delle popolazioni e delle migrazioni dell'uomo e le interazioni tra geni e cultura. Nato a Genova il 25 gennaio del 1922, cominciò la carriera scientifica in Gran Bretagna per poi rientrare in Italia e proseguire con l'insegnamento all'Università di Pavia. Nel 1960 il trasferimento in America e dal 1971 l'insegnamento in maniera stabile, dopo un periodo di prova, all'Università di Stanford.



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it