Moro: Imposimato, banda Magliana e servizi volevano uccidermi

(AGI) - Roma, 25 mar. - "Da chi eredito' l'inchiesta ho saputoin un momento successivo che c'era stata una riunione dicomponenti della Banda della Magliana e di esponenti deiservizi che volevano uccidermi". Lo ha rivelato, nel corso diun'audizione davanti alla Commissione Moro, FerdinandoImposimato, ex magistrato, politico e avvocato, giudiceistruttore nella vicenda del sequestro. "Dopo l'omicidio di miofratello, nell'ottobre dell'83 - ha raccontato Imposimato -ricevetti parecchie minacce, dirette anche ai miei familiari,da parte di ignoti. A quei tempi indagavo oltre che sulsequestro anche sulla banda della Magliana e fui di fatto

(AGI) - Roma, 25 mar. - "Da chi eredito' l'inchiesta ho saputoin un momento successivo che c'era stata una riunione dicomponenti della Banda della Magliana e di esponenti deiservizi che volevano uccidermi". Lo ha rivelato, nel corso diun'audizione davanti alla Commissione Moro, FerdinandoImposimato, ex magistrato, politico e avvocato, giudiceistruttore nella vicenda del sequestro. "Dopo l'omicidio di miofratello, nell'ottobre dell'83 - ha raccontato Imposimato -ricevetti parecchie minacce, dirette anche ai miei familiari,da parte di ignoti. A quei tempi indagavo oltre che sulsequestro anche sulla banda della Magliana e fui di fattocostretto ad andare via". (AGI)