Molotov e minacce contro De Magistris

Molotov e minacce contro De Magistris
De Magistris (Imago)

Napoli  - Molotv e minacce contro il sindaco di Napoli Luigi De Magistris. Intorno alle 4 del mattino davanti all'ingresso di Palazzo San Giacomo, sede della giunta comunale, è stato trovato un port-enfant con dentro bottiglie di vetro con liquido infiammabile. Le fiamme appiccate sono state spente da una volante della polizia e una pattuglia dell'esercito prima che si propagassero al portone di legno. Davanti alla sede del Comune c'era anche un telone plastificato con su scritto "De Magistris per voi, io per noi" e sul retro, c'era stampato questo brano: "caro napoletano di m..., l'azione di nascondere i tuoi rifiuti dietro le auto non ti salva dall'essere sporco e vigliacco, riesci solo a lamentarti se in altre zone di Italia ti definiscono napoletano di m...".

In basso a sinistra un'altra scritta, fatta a mano come la prima: "hai spaccato by brin forever" . Nei giorni scorsi, sempre nelle prime ore del mattino si sono registrati episodi apparentemente di criminalità comune che potrebbero non essere collegati a questo: negli esercizi commerciali che si trovano sulla facciata di Palazzo San Giacomo vetrine blindate sono state spaccate per rubare pochi spiccioli e caramelle. 

(15 gennaio 2016)