Migranti: nuovo dramma in mare, recuperati 17 cadaveri nel Canale di Sicilia

(AGI) - Palermo - Nave "Fenice" della Marina militareha terminato il soccorso di 217 immigrati nel Canale di Siciliache erano su natanti in difficolta' e alla deriva. Recuperatianche 17 cadaveri. Lo riferisce la stessa Marina. Intanto nave"Bersagliere" ha soccorso un altro gommone a sud di Lampedusacon numerosi migranti a bordo. Sono diciassette le operazioni di soccorso portate a terminenella giornata di oggi, al largo delle coste libiche, sotto ilcoordinamento del Centro nazionale di soccorso della Guardiacostiera. Un'attivita' intensa che al momento, mentre altriinterventi sono ancora in fase di conclusione,

(AGI) - Palermo, 29 mag. - Nave "Fenice" della Marina militareha terminato il soccorso di 217 immigrati nel Canale di Siciliache erano su natanti in difficolta' e alla deriva. Recuperatianche 17 cadaveri. Lo riferisce la stessa Marina. Intanto nave"Bersagliere" ha soccorso un altro gommone a sud di Lampedusacon numerosi migranti a bordo. Sono diciassette le operazioni di soccorso portate a terminenella giornata di oggi, al largo delle coste libiche, sotto ilcoordinamento del Centro nazionale di soccorso della Guardiacostiera. Un'attivita' intensa che al momento, mentre altriinterventi sono ancora in fase di conclusione, ha portato alsalvataggio di oltre 3300 migranti. Le richieste di aiuto,effettuate da telefoni satellitari, sono arrivate gia' nelcorso della notte. Molte le unita' impegnate nello scenario deisoccorsi: unita' navali della Guardia Costiera, della MarinaMilitare italiana, della Guardia di Finanza, delle MarineMilitari irlandese e tedesca, oltre alle unita' inquadrate neldispositivo Triton e ad alcuni mercantili dirottati dal CentroNazionale di Soccorso.(AGI).