Migranti eritrei lasciano Roma, 19 partiti per Svezia

(AGI) - Ciampino (Roma), 9 ott. - E' decollato dall'aeroportodi Ciampino, dall'area dove si trova l'hangar dei Vigili delFuoco, l'aereo della Guardia di Finanza con a bordo 19 eritrei,i primi migranti tra quelli arrivati in Italia che in base agliaccordi comunitari vengono ricollocati in altri paesi Ue. Asalutare i 19 eritrei saliti a bordo dall'Atr 500 della Guardiadi Finanza c'erano il ministro dell' Interno Angelino Alfanocon il capo della polizia Alessandro Pansa, il commissarioeuropeo per le migrazioni, Dimitris Avramopoulos il mistrodegli esteri e degli affari europei del Lussemburgo, JeanAsselborn. Destinazione

(AGI) - Ciampino (Roma), 9 ott. - E' decollato dall'aeroportodi Ciampino, dall'area dove si trova l'hangar dei Vigili delFuoco, l'aereo della Guardia di Finanza con a bordo 19 eritrei,i primi migranti tra quelli arrivati in Italia che in base agliaccordi comunitari vengono ricollocati in altri paesi Ue. Asalutare i 19 eritrei saliti a bordo dall'Atr 500 della Guardiadi Finanza c'erano il ministro dell' Interno Angelino Alfanocon il capo della polizia Alessandro Pansa, il commissarioeuropeo per le migrazioni, Dimitris Avramopoulos il mistrodegli esteri e degli affari europei del Lussemburgo, JeanAsselborn. Destinazione del volo la localita' di Lulea, quasial nord della Svezia. (AGI).