Le immagini del migrante che cerca di sparare in testa al vigilie a Firenze

Durante un controllo un sudanese di 18 anni aggredisce un agente e gli sfila la pistola. Poi cerca di ucciderlo. Il drammatico video diffuso da La Nazione

Le immagini del migrante che cerca di sparare in testa al vigile a Firenze

Un video ripreso da un testimone mostra il momento in cui un migrante sfila la pistola a un vigile urbano di Firenze e tenta di sparargli alla testa. Nelle immagini diffuse da La Nazione il sudanese 18enne è a terra, 'placcato' da due vigili, ma riesce a togliere l'arma a uno dei due e a puntaglierla alla tempia. Solo la reazione dell'agente, che gli sposta il braccio un attimo prima che prema il grilletto, ha impedito la tragedia. Il sudanese, senza fissa dimora e senza permesso di soggiorno, era stato arrestato per una rapina ad aprile.

Il giovane migrante era stato fermato per un controllo: è riusciuto a sfilare l'arma dell'agente dalla fondina e a puntargliela contro. Il controllo parte della polizia municipale di Firenze era scattato perché il migrante questi, in sella di una bicicletta risultata poi rubata, procedeva a zig zag in una strada molto trafficata e piena di negozi del quartiere vicino allo stadio.



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it