Mediobanca: esercizio 2013/2014 in utile per euro 465mln

Mediobanca: Approvato il progetto di bilancio al30/06/2014.Utile netto salito a euro 465mCET1 all'11,1% Ritornoal dividendo: euro 0,15 per azioneIl Piano 14-16 prevedefocalizzazione su tre attivita' bancarie specialistiche (CIB,Consumer e WM), efficienza dal punto di vista dei costi e deirischi, capacita' di produrre una redditivita'/remunerazioneper gli azionisti sostenibile nel tempo. Per raggiungere taliobiettivi il Gruppo sta riducendo le partecipazioni azionarie,potenziando le attivita' internazionali CIB, sviluppando quellea maggior contenuto commissionale e minor assorbimento dicapitale, presidiando la qualita' degli attivi.Ad un annodall'approvazione del Piano, il Gruppo Mediobanca haconseguito: - Utile netto

Mediobanca: Approvato il progetto di bilancio al30/06/2014.Utile netto salito a euro 465mCET1 all'11,1% Ritornoal dividendo: euro 0,15 per azioneIl Piano 14-16 prevedefocalizzazione su tre attivita' bancarie specialistiche (CIB,Consumer e WM), efficienza dal punto di vista dei costi e deirischi, capacita' di produrre una redditivita'/remunerazioneper gli azionisti sostenibile nel tempo. Per raggiungere taliobiettivi il Gruppo sta riducendo le partecipazioni azionarie,potenziando le attivita' internazionali CIB, sviluppando quellea maggior contenuto commissionale e minor assorbimento dicapitale, presidiando la qualita' degli attivi.Ad un annodall'approvazione del Piano, il Gruppo Mediobanca haconseguito: - Utile netto in crescita a euro 465m (perdita dieuro 176m), ROE al 6% Ricavi +12% a euro 1.819m e risultatooperativo +17% a euro 1.028m; risultano in crescita il marginedi interesse (+6% a euro 1.087m), le commissioni (+3% a 424m) el'apporto di Ass.Generali (da euro 17m a euro 261m)Cessione dipossessi azionari per euro 840m, con plusvalenze per euro 240mAumento degli indici di copertura delle partite deteriorate (al50%, +5pp) e delle sofferenze (al 67%, +1pp), anche tramiterettifiche su crediti one-off (' i' 250m), per altro bilanciatedalle plusvalenze da cessione delle partecipazioni- Indici dipatrimonializzazione rafforzati anche per effetto di azioni dicapital management - rimborso di ibridi assicurativi per euro1,2mld ed ottenimento dell'autorizzazione a ponderarel'interessenza in Ass.Generali al 370%. Il Gruppo mostra oggi:B3 CET1: phase-in= 11,1% - fully-phased = 12,5%B3 TotalCapital: phase-in = 13,8% - fully-phased = 14,7% - Gestionebancaria sempre piu' concentrata sulle attivita' a bassoassorbimento di capitaleCIB: potenziamento delle filialiestere, aumento della componente non domestica dei ricavi (dal31% al 48%), avvio della piattaforma factoring, incrementodelle commissioni di private banking (+11% con AUM +9% a euro15mld)RCB: lancio asset management in CheBanca! (oltre euro400m raccolti nell'ultimo semestre), accordo commercialeCompass/MPS nel credito al consumo- Ritorno al dividendo:proposto euro 0,15 per azione, 27% pay-out. .