Marine Le Pen: mio padre considera suo il Front National

(AGI) - Parigi, 12 giu. - Marine Le Pen attende "senza alcuntimore" la decisione del tribunale di Nanterre sullaregolarita' della sospensione del padre Jean Marie dapresidente onorario del Front National e guarda gia' avanti."Lui considera il Front National di sua proprieta' e che nongli possa sopravvivere", ha sottolineato la leader del partitoultra-nazionalista in un'intervista a media francesi,sostenendo invece che tra i militanti del partito "il caso e'gia' stato risolto a causa del suo comportamento". Quanto alla denuncia presentata dal patriarca, Marine hadetto di non avere "nulla da temere: il tribunale constatera'

(AGI) - Parigi, 12 giu. - Marine Le Pen attende "senza alcuntimore" la decisione del tribunale di Nanterre sullaregolarita' della sospensione del padre Jean Marie dapresidente onorario del Front National e guarda gia' avanti."Lui considera il Front National di sua proprieta' e che nongli possa sopravvivere", ha sottolineato la leader del partitoultra-nazionalista in un'intervista a media francesi,sostenendo invece che tra i militanti del partito "il caso e'gia' stato risolto a causa del suo comportamento". Quanto alla denuncia presentata dal patriarca, Marine hadetto di non avere "nulla da temere: il tribunale constatera'che la procedura utilizzata e' perfettamente regolare, che idiritti di Jean-Marie Le Pen sono stati totalmente rispettati,anche di fronte al suo disprezzo, rifiutandosi di venire aspiegarsi davanti al direttivo esecutivo". "Non credo che siauna giornata decisiva" per il partito, ha aggiunto, parlandodella prossime sfide elettorali del Fn, che e' "gia' incampagna per le regionali". (AGI).