Mamma ventenne pugnalata a morte: ex compagno fermato a Milano

(AGI) - Catania, 7 ott. - E' stato fermato a Milano LucaPriolo, l'ex compagno di Giordana Di Stefano, la mamma ventenneuccisa a Nicolosi, in provincia di Catania. Secondo quantoaccertato dai carabinieri, Priolo, ventiquattro anni, stavacercando di fuggire all'estero quando e' stato bloccato nellastazione di Milano Centrale. I militari dell'Arma hanno cosi'potuto eseguire il fermo per omicidio volontario aggravatoemesso dal procuratore di Catania Michelangelo Patane' e dalsostituto Alessandro Sorrentino. Il 3 ottobre 2013, Giordana Di Stefano aveva presentatocontro di lui una denuncia per stalking: Priolo la perseguitavacon messaggi, chiamate e pedinamenti

(AGI) - Catania, 7 ott. - E' stato fermato a Milano LucaPriolo, l'ex compagno di Giordana Di Stefano, la mamma ventenneuccisa a Nicolosi, in provincia di Catania. Secondo quantoaccertato dai carabinieri, Priolo, ventiquattro anni, stavacercando di fuggire all'estero quando e' stato bloccato nellastazione di Milano Centrale. I militari dell'Arma hanno cosi'potuto eseguire il fermo per omicidio volontario aggravatoemesso dal procuratore di Catania Michelangelo Patane' e dalsostituto Alessandro Sorrentino. Il 3 ottobre 2013, Giordana Di Stefano aveva presentatocontro di lui una denuncia per stalking: Priolo la perseguitavacon messaggi, chiamate e pedinamenti perche' non accettava chelei avesse altre relazioni sentimentali. Poi pero', secondoquanto si apprende, la giovane, mamma di una bimba di quattroanni, si era disinteressata della vicenda. La procura, invece,era andata avanti con la richiesta di rinvio a giudizio e oggisi doveva celebrare l'udienza preliminare. L'uomo pero' non sie' presentato e l'avvocato ha chiesto il rinvio per lavalutazione di un rito alternativo. Giordana e' stataassassinata con diverse coltellate alla gola, al torace eall'addome. La ventenne, il cui cadavere e' stato ritrovatonella sua Audi A2 era figlia di una coppia separata e cinqueanni fa era rimasta incinta. Aveva lasciato la scuola perdedicarsi alla figlia Asia e nel tempo libero frequentava corsidi danza classica e spagnola. Dopo il delitto i carabinieriavevano iniziato una gigantesca caccia all'uomo. Ricerche anchenelle stazioni ferroviarie. Secondo una prima ricostruzionel'assassinio sarebbe avvenuto la notte scorsa. Giordana avrebbetrascorso la notte in compagnia di amici, poi sarebbe rientrataa casa dopo l'una, per uscire nuovamente con il suo excompagno. La madre della ragazza stamattina ha denunciato lascomparsa della figlia ritrovata a poche centinaia di metridalla sua casa dentro l'auto. (AGI).