Maltempo: Cnr, acqua alta a Venezia oltre 125 cm fino a sabato

"Non credo che oggi riusciremo a superare i 145 cm di marea, ma il dato più preoccupante è che avremo comunque un livello di marea altissimo anche nei prossimi giorni e fino al 16 novembre saremo intorno ai 125 cm di altezza". Lo ha spiegato all'AGI, Georg Umgiesser dell'Istituto di scienze marine del Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr-Ismar) che segue l'andamento della marea nella laguna di Venezia. "Le maree - spiega - dipendono da una molteplicità di fattori che insieme contribuiscono ad amplificare i fenomeni. In questo caso ci troviamo in una condizione molto particolare con delle forti depressioni sul mar Tirreno che generano correnti di scirocco in Adriatico, ed è proprio questo vento che spinge l'acqua verso nord e fa aumentare il livello di marea atteso". Inoltre in questo caso, "ci sono anche altri fattori che contribuiscono: la luna piena, le sigizie e anche le sesse. Sono tutti elementi che hanno effetti diretti sul livello del mare e che, se agiscono in maniera simultanea amplificano uno gli effetti dell'altro", ha detto Umgiesser. Questo rende anche difficile riuscire a calcolare con precisione l'ampiezza o meglio l'altezza della marea.



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it