Maltempo: 'Medea' porta ancora piogge, da Immacolata neve e gelo

(AGI) - Roma, 3 dic. - Il ciclone Medea non vuole lasciarel'Italia e tra oggi e domani invia una nuova perturbazione cheportera' tanta pioggia al Nordest, su Lazio, Umbria e Marche.La redazione di ilMeteo.it comunica che fino al weekend Medeacondizionera' il tempo con piogge che da venerdi' silocalizzeranno soprattutto al Centro e al Sud, mentre al Nordil tempo migliorera' lentamente per l'arrivo di venti piu'freddi. E' dal giorno dell'Immacolata che ci sara' un calosensibile delle temperature per l'impetuoso ingresso di ventifreddi dalla Russia. Neve sugli Appennini che scendera' finsopra i

(AGI) - Roma, 3 dic. - Il ciclone Medea non vuole lasciarel'Italia e tra oggi e domani invia una nuova perturbazione cheportera' tanta pioggia al Nordest, su Lazio, Umbria e Marche.La redazione di ilMeteo.it comunica che fino al weekend Medeacondizionera' il tempo con piogge che da venerdi' silocalizzeranno soprattutto al Centro e al Sud, mentre al Nordil tempo migliorera' lentamente per l'arrivo di venti piu'freddi. E' dal giorno dell'Immacolata che ci sara' un calosensibile delle temperature per l'impetuoso ingresso di ventifreddi dalla Russia. Neve sugli Appennini che scendera' finsopra i 600/800 metri. Da martedi' risveglio gelido per il Nordcon temperature sottozero quasi ovunque e possibilita' di nevefino in pianura al Nord per la giornata di mercoledi', quandoil bianco manto potrebbe appoggiarsi su molte zone delleregioni settentrionali. .