Maltempo, l'Italia nella bufera 'Sciabolata' artica fa 2 morti

(AGI) - Roma, 5 mar. - Il maltempo flagella l'Italia dal nordal sud e si registrano due morti: in Toscana, sferzata da ventia 150 km/h, un automobilista e' morto questa mattina nei pressidi Ponte a Moriano travolto da un masso mentre stavapercorrendo la via Lodovica, la strada che collega Lucca allaGarfagnana. Nelle Marche, a Urbino, una donna e' morta dopoessere stata schiacciata da un albero sradicato dal vento. La'Sciabolata artica' si e' abbattuta violentemente sull'Italia:venti fortissimi anche oltre i 100 km/h, piogge intense,nubifragi e rischi alluvionali. Il sito www.ilmeteo.it segnalache

(AGI) - Roma, 5 mar. - Il maltempo flagella l'Italia dal nordal sud e si registrano due morti: in Toscana, sferzata da ventia 150 km/h, un automobilista e' morto questa mattina nei pressidi Ponte a Moriano travolto da un masso mentre stavapercorrendo la via Lodovica, la strada che collega Lucca allaGarfagnana. Nelle Marche, a Urbino, una donna e' morta dopoessere stata schiacciata da un albero sradicato dal vento. La'Sciabolata artica' si e' abbattuta violentemente sull'Italia:venti fortissimi anche oltre i 100 km/h, piogge intense,nubifragi e rischi alluvionali. Il sito www.ilmeteo.it segnalache nella giornata odierna "si dovra' fare attenzione nelleregioni adriatiche (Marche, Abruzzo, Molise) per le fortipiogge previste, le nevicate abbondanti sopra i 300 metri e ilvento che soffiera' ancora fortissimo. Piogge diffuse etemporali anche in Umbria e Lazio, inizialmente anche inSardegna, ma qui il tempo va migliorando come in Toscana. Intarda serata la situazione meteo peggiorera' in Puglia conpiogge molto forti e mareggiate". Il bollettino del maltempo,che in queste ore sta mettendo in difficolta' anche la citta'di Roma sotto un nubifragio, registra venti di burrasca, che inalcuni casi superano i 150 chilometri orari, in Toscana. Imaggiori disagi si stanno registrando in particolare inVersilia dove nelle ultime ore sono caduti decine di alberi chehanno provocato danni. In Umbria, danni nel Perugino con decinedi interventi dei vigili fuoco. L'area inizialmente piu'colpita e' stata quella l'Alto Tevere. Il maltempo staassediando le Marche dalla scorsa notte: pioggia e vento forte,ma anche neve a quote relativamente basse. Sotto attentomonitoraggio sono in particolare il fiume Misa, nell'area diSenigallia (Ancona) e il Foglia, gia' molto gonfio nella zonaindustriale di Montelabbate, nel pesarese. Alla periferia diFano, in provincia di Pesaro-Urbino, e' esondato il torrenteArzilla. Strade allagate, traffico in tilt lungo la stradastatale 16 Adriatica sud fra Roseto degli Abruzzi e SilviMarina, nel Teramano. A Pineto, il sindaco ha disposto lachiusura delle scuole e gli studenti sono tornati a casa. Lapioggia battente che da ieri pomeriggio cade su Napoli haprovocato, alle prime luci dell'alba, una frana determinata dalcrollo di un muro di contenimento di un terrapieno. (AGI).