Maltempo flagella la Liguria, dalle 21 torna la massima allerta

(AGI) - Genova, 27 nov. - La protezione civile della RegioneLiguria ha emanato lo stato di allerta 2, il livello massimo, apartire dalle 21 di questa sera, giovedi' 27 novembre, finoalle 18 di domani, venerdi' 28 novembre, sui bacini marittimidi centro e di levante (da Noli a Sarzana) e sui bacini padanidi levante (Val Trebbia, Scrivia e Aveto). E' stata emanatal'allerta di livello 1, invece, sui bacini padani di ponente(Val Bormida e Valle Stura) mentre da Noli a Ventimiglia e'prevista una criticita' ordinaria.Le previsioni di Arpal -Agenzia per la protezione dell'ambiente

(AGI) - Genova, 27 nov. - La protezione civile della RegioneLiguria ha emanato lo stato di allerta 2, il livello massimo, apartire dalle 21 di questa sera, giovedi' 27 novembre, finoalle 18 di domani, venerdi' 28 novembre, sui bacini marittimidi centro e di levante (da Noli a Sarzana) e sui bacini padanidi levante (Val Trebbia, Scrivia e Aveto). E' stata emanatal'allerta di livello 1, invece, sui bacini padani di ponente(Val Bormida e Valle Stura) mentre da Noli a Ventimiglia e'prevista una criticita' ordinaria.Le previsioni di Arpal -Agenzia per la protezione dell'ambiente ligure annunciano apartire dalla prossima notte e per domani "una rapidaintensificazione dei fenomeni, in particolare sul settorecentrale della regione: la convergenza tra un intenso flussoumido sudorientale e forti venti freddi settentrionalideterminera' lo sviluppo di fenomeni temporaleschi stazionari,caratterizzati da piogge anche molto forti e persistenti" con"quantitativi di precipitazione cumulata fino a elevati". Dalpomeriggio di domani e' prevista una "lenta attenuazione deifenomeni". Sono previsti anche venti in rinforzo e mare inaumento fino a molto mosso, localmente agitato. (AGI)