Maltempo flagella l'Italia, esplode gasdotto, 3 feriti

(AGI) - Roma, 6 mar. - L'ondata di maltempo che da ieriflagella l'Italia continua a imperversare, soprattutto alCentro. In Abruzzo le emergenze piu' gravi: lo smottamento delterreno dovuto alle abbondanti piogge di ieri ha provocato ilcedimento di un traliccio dell'alta tensione che si e'abbattuto su una condotta del metano a Mutignano, frazionecollinare di Pineto (Teramo). Le scintille hanno innescato unincendio con fiamme, alte diversi metri, visibilidall'autostrada da chilometri. Lo scoppio, che ha investito treabitazioni, ha provocato alcuni feriti ma sono tre le personericoverate per ustioni. Sono rimaste chiuse per alcune

(AGI) - Roma, 6 mar. - L'ondata di maltempo che da ieriflagella l'Italia continua a imperversare, soprattutto alCentro. In Abruzzo le emergenze piu' gravi: lo smottamento delterreno dovuto alle abbondanti piogge di ieri ha provocato ilcedimento di un traliccio dell'alta tensione che si e'abbattuto su una condotta del metano a Mutignano, frazionecollinare di Pineto (Teramo). Le scintille hanno innescato unincendio con fiamme, alte diversi metri, visibilidall'autostrada da chilometri. Lo scoppio, che ha investito treabitazioni, ha provocato alcuni feriti ma sono tre le personericoverate per ustioni. Sono rimaste chiuse per alcune ore, acausa di bufere di neve, le autostrade abruzzesi A24 e A25, poiriaperte al traffico. Il vento, molto, forte ha toccato esuperato in alcuni momenti i 140 Km orari. Il trattointeressato dalla tempesta di vento e neve e' stato quello trala Valle Peligna e la Marsica e quello di L'Aquila ovest eColledara (Teramo). Sempre in Abruzzo, chiuse alcune tratteferroviarie. In particolare sospeso il traffico ferroviario fraAvezzano e Sulmona, sulla linea Pescara-Sulmona, per alberisulla sede ferroviaria. Un gruppo di automobilisti e' rimastobloccato per ore da una bufera di neve nella Marsica, mentretre famiglie sono state evacuate a Valle Cupa, nel Teramano. Intutta la regione sono 115mila le utenze rimaste senzaelettricita'. Gravi disagi anche in Molise: scuole chiuse inuna settantina di comuni, paesi isolati, mezzi pesanti ditraverso sulle strade, collegamenti marittimi cancellati earterie allagate. Nella notte, a Campobasso, sono caduti circacinquanta centimetri di neve, ma la situazione piu' difficilesi registra nei comuni interni della provincia di Iserniasepolti dal manto bianco che sfiora i due metri.(AGI) Red/Cop (Segue)(Riepilogo) Maltempo flagella Italia, esplode gasdotto, 3feriti (2)=(AGI) - Roma, 6 mar. - A Napoli, il vento forte ha fattocrollare l'impalcatura di un palazzo a poca distanza dallungomare; un uomo e' rimasto ferito in maniera non grave dallacaduta di una tettoia nel centro storico, mentre una 88enne e'stata ricoverata per emorragia cerebrale dopo essere caduta aterra in strada, perdendo l'equilibrio sospinta dalle fortiraffiche di vento. Disagi si registrano anche nel Casertano,mentre in Liguria si sta valutando se chiedere lo stato diemergenza. Nella provincia di Pistoia e in Versilia, danni peroltre 300 milioni di euro, riportati dal 30% delle aziendeflorovivaistiche, sono stati calcolati da Confagricoltura,Coldiretti e Cia. "Criticita' rossa" e' annunciata, infine,dalla Protezione civile in Puglia per un rischio idraulicodiffuso sul bacino del Basso Fortore. (AGI)Red/Cop.