Maltempo: allerta in 12 regioni, brusco calo temperature

(AGI) - Roma, 23 set. - Sono almeno 12 le regioni che oggisaranno colpite da condizioni avverse di maltempo, contemporali, vento forte, grandinate e possibili nubifragi. Aprevederlo e' il sito www.iLMeteo.it, che spiega l'improvvisopeggioramento con la bassa pressione che in queste ore staraggiungendo l'Italia dal nord Europa. Al mattino saranno laLombardia, il Veneto, il Trentino Alto Adige e il FriuliVenezia Giulia a subire forti precipitazioni e temporali,soprattutto sui settori alpini e prealpini. La neve cadra'copiosa sulle Alpi al di sopra dei 1500 metri. Piogge etemporali anche in Liguria e Toscana.

(AGI) - Roma, 23 set. - Sono almeno 12 le regioni che oggisaranno colpite da condizioni avverse di maltempo, contemporali, vento forte, grandinate e possibili nubifragi. Aprevederlo e' il sito www.iLMeteo.it, che spiega l'improvvisopeggioramento con la bassa pressione che in queste ore staraggiungendo l'Italia dal nord Europa. Al mattino saranno laLombardia, il Veneto, il Trentino Alto Adige e il FriuliVenezia Giulia a subire forti precipitazioni e temporali,soprattutto sui settori alpini e prealpini. La neve cadra'copiosa sulle Alpi al di sopra dei 1500 metri. Piogge etemporali anche in Liguria e Toscana. Nel corso del pomeriggio maltempo anche su Lazio, Umbria eMarche con rovesci diffusi e temporali frequenti. In nottata ilLazio sara' interessato da un ulteriore peggioramento con tantapioggia e maltempo che si portera' verso la Campania, l'Abruzzoe il Molise. L'allerta riguardera' anche le regioni adriaticheper le piogge che saranno continue, soprattutto sulle Marche. Per Antonio Sano', direttore del sito, "il passaggio dellabassa pressione sara' accompagnato da un brusco calo termicocon temperature massime che su alcune regioni non supereranno i20 gradi. Tra giovedi' e venerdi' il tempo continuera' arimanere molto instabile con piogge frequenti sulle regioniadriatiche, soprattutto tra la Romagna e le Marche dove leprecipitazioni saranno continue". (AGI).