Mafia capitale: sequestrato il 'tesoro' di Buzzi, 16 milioni

(AGI) - Roma - Sedici milioni di euro di beni. A tantoammonta il valore del sequestro eseguito dai finanzieri delcomando provinciale  

Mafia capitale: sequestrato il 'tesoro' di Buzzi, 16 milioni

(AGI) - Roma, 15 giu. - Sedici milioni di euro di beni. A tantoammonta il valore del sequestro eseguito dai finanzieri delcomando provinciale di Roma, nei confronti di Salvatore Buzzi. Il nuovo provvedimento di sequestro, riguarda le quotesocietarie, il capitale sociale e l'intero patrimonioaziendale, comprese le disponibilita' finanziarie, della SarimImmobiliare srl che ha sede in viale Togliatti 1639 e che operanel settore della "locazione immobiliare di beni propri". Lasocieta', legalmente rappresentata e partecipata (quota del 6%)da Emanuela Bugitti, raggiunta da ordinanza cautelare per'Mafia Capitale' il 2 dicembre 2014 e il 4 giugno scorso, dallostesso Buzzi (quota del 6%) e da Carlo Maria Guarany (quota1%), risulta controllata dalle cooperative "29 Giugno" per il48%, e "Formula Sociale arl Onlus" per il 4%, entrambe gia'oggetto di sequestro sei mesi fa.

Il patrimonio detenuto dalla Sarim Immobiliare srl, secondogli investigatori, si sostanzia in disponibilita' finanziarie,partecipazioni societarie e, soprattutto, in una unita'immobilitare di 2.750 mq, che si trova a Roma in via SantaMaria di Loreto 35 ed era utilizzata dalle cooperative di Buzzicome casa di accoglienza in grado di ospitare donne, minori,rifugiati e richiedenti asilo. Con quello di oggi ammonta aoltre 360 milioni di euro il valore dei beni oggetto disequestro nell'ambito dell'inchiesta su 'Mafia Capitale'. (AGI).



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it