Mafia capitale: polizia respinge manifestanti, M5s e Casapound

(AGI) - Roma, 9 giu. - Tensione in Campidoglio per una protestache vede protagonisti esponenti del Movimento 5 Stelle,appartenenti al movimento CasaPound, lavoratori dell'aziendamultiservizi e altri movimenti. La folla, assiepata dietro letransenne che chiudono l'accesso a Palazzo Senatorio, dove e'in programma una seduta dell'assemblea capitolina, grida'dimissioni' e 'mafiosi'. I manifestanti chiedono a gran vocedi poter entrare e questo ha indotto le forze di polizia achiudere l'accesso al Comune, che non e' consentito neppure aicronisti e agli stessi consiglieri comunali. La manifstazionedi M5s e Casapaund in corso in Campidoglio ha generato

(AGI) - Roma, 9 giu. - Tensione in Campidoglio per una protestache vede protagonisti esponenti del Movimento 5 Stelle,appartenenti al movimento CasaPound, lavoratori dell'aziendamultiservizi e altri movimenti. La folla, assiepata dietro letransenne che chiudono l'accesso a Palazzo Senatorio, dove e'in programma una seduta dell'assemblea capitolina, grida'dimissioni' e 'mafiosi'. I manifestanti chiedono a gran vocedi poter entrare e questo ha indotto le forze di polizia achiudere l'accesso al Comune, che non e' consentito neppure aicronisti e agli stessi consiglieri comunali. La manifstazionedi M5s e Casapaund in corso in Campidoglio ha generato momentidi tensione tra gli agenti delle forze dell'ordine e le personein piazza, che hanno tentato di forzare le transenne per entarea palazzo Senatorio. Gli agenti in tenuta antisommossa, hannorespinto i manifestanti l'accesso al palazzo resta chiuso ancheai cronisti. .