Mafia Capitale: Marino, "non mi dimetto, avanti cosi'"

(AGI) - Roma, 4 giu. - "Continuiamo in questo modo", perche'"la linea amministrativa che abbiamo assunto in questi due annidi governo sta dimostrando che veramente stiamo cambiandotutto". Cosi' il sindaco di Roma Ignazio Marino, ha risposto auna domanda sulle richieste di sue dimissioni che arrivano dadiverse forze politiche, alla luce della nuova ondata diarresti nell'ambito dell'inchiesta su mafia capitale. "Sonosoddisfatto del grande cambiamento e della legalita' contabileche abbiamo portato nella nostra citta'", ha aggiunto Marino,parlando di "un cambiamento epocale". "Sono felice dell'incisione di questo ascesso eseguita conbisturi sapiente dal procuratore

(AGI) - Roma, 4 giu. - "Continuiamo in questo modo", perche'"la linea amministrativa che abbiamo assunto in questi due annidi governo sta dimostrando che veramente stiamo cambiandotutto". Cosi' il sindaco di Roma Ignazio Marino, ha risposto auna domanda sulle richieste di sue dimissioni che arrivano dadiverse forze politiche, alla luce della nuova ondata diarresti nell'ambito dell'inchiesta su mafia capitale. "Sonosoddisfatto del grande cambiamento e della legalita' contabileche abbiamo portato nella nostra citta'", ha aggiunto Marino,parlando di "un cambiamento epocale". "Sono felice dell'incisione di questo ascesso eseguita conbisturi sapiente dal procuratore Pignatone", ha aggiunto ilsindaco. "Una politica antica, non solo nei metodi ma anche neicontenuti, e in alcuni casi gravemente colpevole, e' stataallontanata da me con l'azione amministrativa". "Non c'e' nessun personaggio della mia giunta" fra gliarrestati nell'ambito degli sviluppi dell'inchiesta su mafiacapitale, ha detto ancora Marino rispondendo a una domanda sulcoinvolgimento di diversi esponenti del Pd, tra cui l'expresidente dell'assemblea capitolina, Mirko Coratti, e l'exassessore alla Casa, Daniele Ozzimo. "Non ho nessun giudizio dadare perche' non spetta a me commentare il lavoro della Procurae della magistratura, che deve fare il suo corso", ha aggiuntoMarino, sottolineando che "se verranno individuate colpe everranno puniti i colpevoli questo sara' un fatto estremamentepositivo". Quanto al Pd, secondo il sindaco esso e'rappresentato da un "popolo di persone perbene che mi ha elettoe mi sostiene, e che sta comprendendo quale conflitto epocalestiamo conducendo in citta'". (AGI).