Mafia Capitale: Coratti, nessun rapporto illecito con Buzzi

(AGI) - Roma, 5 giu. - "Mai avuto rapporti, illeciti o dinatura economica, con Salvatore Buzzi. Basta leggersi le cartedell'inchiesta: non c'e' una sola conversazione con lui,intercettata, che mi riguardi". Si e' difeso cosi' davanti algip Flavia Costantini Mirko Coratti, l'ex presidentedell'assemblea capitolina interrogato nel carcere di ReginaCoeli dopo l'arresto per corruzione nell'ambito del secondofilone di indagine su 'Mafia Capitale'. "Il coinvolgimento diCoratti - ha spiegato il suo difensore, l'avvocato FilippoDinacci - e' un equivoco giudiziario che sara' la giustizia achiarire. Il mio assistito ha respinto le accuse in modo

(AGI) - Roma, 5 giu. - "Mai avuto rapporti, illeciti o dinatura economica, con Salvatore Buzzi. Basta leggersi le cartedell'inchiesta: non c'e' una sola conversazione con lui,intercettata, che mi riguardi". Si e' difeso cosi' davanti algip Flavia Costantini Mirko Coratti, l'ex presidentedell'assemblea capitolina interrogato nel carcere di ReginaCoeli dopo l'arresto per corruzione nell'ambito del secondofilone di indagine su 'Mafia Capitale'. "Il coinvolgimento diCoratti - ha spiegato il suo difensore, l'avvocato FilippoDinacci - e' un equivoco giudiziario che sara' la giustizia achiarire. Il mio assistito ha respinto le accuse in modo fermoe determinato". Stando a quanto si e' appreso, Coratti, nelcorso dell'interrogatorio di garanzia, ha detto al giudice chenon ha mai beneficiato di somme di denaro di provenienzaillecita e che mai gli sono stati promessi dei soldi da Buzzi oda soggetti vicini al presidente della cooperativa '29 giugno'per mettersi al servizio dell'organizzazione criminosa, comeipotizzato dalla procura. Coratti avrebbe detto, tra l'altro,di non sapere nulla dei 10mila euro versati da Buzziall'associazione 'Rigenera' ("non sapevo nulla di questisoldi"), peraltro regolarmente iscritti al bilancio, e haribadito al gip: "Buzzi di certo non parlava con me". Oltre aCoratti il gip Costantini sentira' l'ex assessore della giuntaMarino, Daniele Ozzimo, l'ex responsabile del dipartimentoaffari sociali del Comune, Angelo Scozzafava e ilvicepresidente della cooperativa La Cascina, Francesco Ferrara.(AGI).