L'ultima bufala, la patente gratis per gli immigrati

Avrebbe avuto il sì di 303 senatori e il no di 116. Che fa 419, 99 in più dei memrbi del Senato

L'ultima bufala, la patente gratis per gli immigrati
 Senato Aula (imago)

Eccone un'altra, una nuova bufala che riporta al centro dell'attenzione i presunti favoritismi verso gli immigrati e le penalizzazioni per i poveri italiani.

 

Ma è possibile cascarci? Difficilissimo se si ha un minimo di conoscenza del Parlamento. Ma non serve un corso di laurea: basta aver votato almeno una volta alle politiche o, se non si ha l'età per votare, aver sentito almeno un telegiornale subito dopo le elezioni.

Già, perché i senatori sono 315 eletti e 5 a vita. Diventa difficile avere 303 favorevoli 1 116 contrari.

Se, età a parte, si ha poi sottomano Google, si scopre che l'articolo 126 tre non può essere modificato, visto che non esiste. Il sottoarticolo al 126 è il 126 bis. Poi si passa al 127. Al massimo i senatori, moltiplicati come gremlins, avrebbero dovuto approvare un 126 ter 'aggiuntivo'.
Di sabato, con i lavori chiusi.