Luca Marinelli ha dedicato il premio vinto a Venezia "a chi salva le vite in mare"

L'attore ha ricevuto la Coppa Volpi per la miglior interpretazione maschile grazie al film Martin Eden

luca marinelli venezia cinema dedica 
 
EKATERINA CHESNOKOVA / SPUTNIK
Luca Marinelli

La Coppa Volpi per la miglior interpretazione maschile della 76esima Mostra del Cinema di Venezia è stata assegnata a Luca Marinelli per Martin Eden di Pietro Marcello. Il film racconta la forza dell'avventuriero, nato dalla penna dello scrittore americano Jack London: "Un uomo che affronta a viso aperto la vita. Un uomo colpito dalla fascinazione per la cultura e che prova a riscattarsi anche socialmente, ma arrivando in cima alla montagna che ha faticosamente scalato, ne è deluso, fino a perdersi".

L'attore italiano, noto soprattutto per aver portato sul piccolo e grande schermo un gigante come Fabrizio De André, ha dedicato il premio ricevuto in laguna a "tutte le persone splendide che sono in mare a salvare le persone che sfuggono da situazioni inimmaginabili". L'artista romano ha poi concluso il suo discorso sul palco del Lido di Venezia dicendo "Viva l'umanità e viva l'amore".



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it