Loris: la mamma, "slip non sono di mio figlio"; Ros a Santa Croce

(AGI) - Ragusa, 3 dic. - Veronica Panarello, la mamma 25ennedel piccolo Andrea Loris Stival, e' stata convocata in questuraa Ragusa ieri sera per essere sentita in veste di personainformata dei fatti. La donna non ha riconosciuto come quellidel figlio gli slip ritrovati oggi davanti alla scuola "FalconeBorsellino". Gli investigatori ascoltando la madre di Loris siattendevano elementi utili per chiarire i dubbi sulle immaginidelle circa 40 telecamere di sicurezza sparse per Santa CroceCamerina: in nessuna di esse si vedrebbe Andrea Lorisall'interno dell'auto guidata dalla madre. Fonti vicine agliinvestigatori, pero', precisano

(AGI) - Ragusa, 3 dic. - Veronica Panarello, la mamma 25ennedel piccolo Andrea Loris Stival, e' stata convocata in questuraa Ragusa ieri sera per essere sentita in veste di personainformata dei fatti. La donna non ha riconosciuto come quellidel figlio gli slip ritrovati oggi davanti alla scuola "FalconeBorsellino". Gli investigatori ascoltando la madre di Loris siattendevano elementi utili per chiarire i dubbi sulle immaginidelle circa 40 telecamere di sicurezza sparse per Santa CroceCamerina: in nessuna di esse si vedrebbe Andrea Lorisall'interno dell'auto guidata dalla madre. Fonti vicine agliinvestigatori, pero', precisano che le riprese sono ancora alvaglio e che non sono state visionare per intero. Un altroelemento del puzzle e' l'ora della morte di Loris: secondo ilmedico legale potrebbe essere stato ucciso intorno alle 10.30.Oggi nel municipio di Santa Croce Camerina si riunisce ilComitato provinciale per l'ordine e la sicurezza, convocato dalprefetto, Annunziato Varde'. xxx Loris: a Ragusa esperti del Ros che indagarono su Yara Sono arrivati nella serata di ieri a Santa Croce Camerina(Ragusa) alcuni ufficiali e marescialli del Ros specializzatiin indagini su crimini violenti, che daranno manforte alla taskforce composta dai carabinieri del Nucleo Investigativo e dalpersonale dello Sco e da quello della Squadra mobile di Ragusaper fare luce sull'omicidio del piccolo Loris Stival. Sono glistessi investigaotri che si sono occupati in passato, tral'altro, del caso di Yara Gambirasio, dell'attentato allascuola di Brindisi, dell'omicidio dei coniugi Burgato a LignanoSabbiadoro e di Roberta Ragusa a Pisa. Le indagini proseguono atutto campo ed in particolare l'attenzione viene focalizzatasulle immagini delle telecamere che avrebbero ripreso la mammadi Loris nelle strade di Santa Croce la mattina di sabato 29novembre. La ricostruzione viene ritenuta fondamentale per losviluppo delle indagini. xxx Loris: parlano maestre, la madre era molto premurosa "Loris era un bimbo vivace e la madre era molto premurosa".Cosi' lo ricordano le insegnanti Nadia Cannata e CarmelaCarbonaro, della scuola elementare "Mickey Mouse" di Modica,che il bambino ucciso sabato a Santa Croce Camerina frequentavafino a due anni fa. "Siamo ancora oggi sconvolte per quello chee' accaduto", aggiungono le due maestre, che raccontano: "Ilpiccolo Loris ha iniziato con noi il suo percorso formativo.Poi la famiglia decise di lasciare Modica e di trasferirsi aSanta Croce Camerina perche' aveva un appartamento diproprieta' da poco ristrutturato". .