Loris: Cassazione, Veronica Panarello resta in carcere

(AGI) - Roma, 29 mag. - Veronica Panarello resta in carcere. Loha deciso la Corte di Cassazione. La donna e' accusata di averstrangolato il 29 novembre 2014 a Santa Croce di Camerina suofiglio Loris di 8 anni. La I Sezione Penale della Corte diCassazione ha rigettato il ricorso presentato dall'avvocatoFrancesco Villardita, per la scarcerazione di VeronicaPanarello e contro l'ordinanza del Tribunale del Riesame del 3gennaio scorso che confermava la misura cautelare in carcere.Resta quindi in carcere la madre di Loris Andrea Stival,trovato morto il 29 novembre 2014. "Prendiamo atto delladecisione

(AGI) - Roma, 29 mag. - Veronica Panarello resta in carcere. Loha deciso la Corte di Cassazione. La donna e' accusata di averstrangolato il 29 novembre 2014 a Santa Croce di Camerina suofiglio Loris di 8 anni. La I Sezione Penale della Corte diCassazione ha rigettato il ricorso presentato dall'avvocatoFrancesco Villardita, per la scarcerazione di VeronicaPanarello e contro l'ordinanza del Tribunale del Riesame del 3gennaio scorso che confermava la misura cautelare in carcere.Resta quindi in carcere la madre di Loris Andrea Stival,trovato morto il 29 novembre 2014. "Prendiamo atto delladecisione della Cassazione e aspettiamo le motivazioni.Battaglieremo al processo che e' la fase in cui sirestituiscono gli equilibri tra accusa e difesa". A parlare e'l' avvocato Francesco Villardita, legale di Veronica Panarello,nel commentare la decisione della Corte di Cassazione che harigettato il ricorso della difesa. (AGI).