Loris: al vaglio degli inquirenti 36 minuti del 29/11 mattina

(AGI) - Ragusa, 8 dic. - Sono 36 i minuti ai quali VeronicaPanarello, la mamma del piccolo Loris Stival, sentita inProcura da oltre quattro ore, dovra' dare una spiegazione. Quei36 minuti tra le 8,49 e le 9,25 del 29 novembre trascorsi incasa, presumibilmente con Loris che, come si vedrebbe dalletelecamere, non sarebbe mai andato a scuola ma sarebeb invecerientrato a casa. In quei minuti, secondo le ricostruzionidegli inquirenti, la donna avrebbe ricevuto soltanto unatelefonata dal marito, Davide Stival. La telefonata sarebbeavvenuta alle 9,23, cioe' due minuti prima che la madre uscisse

(AGI) - Ragusa, 8 dic. - Sono 36 i minuti ai quali VeronicaPanarello, la mamma del piccolo Loris Stival, sentita inProcura da oltre quattro ore, dovra' dare una spiegazione. Quei36 minuti tra le 8,49 e le 9,25 del 29 novembre trascorsi incasa, presumibilmente con Loris che, come si vedrebbe dalletelecamere, non sarebbe mai andato a scuola ma sarebeb invecerientrato a casa. In quei minuti, secondo le ricostruzionidegli inquirenti, la donna avrebbe ricevuto soltanto unatelefonata dal marito, Davide Stival. La telefonata sarebbeavvenuta alle 9,23, cioe' due minuti prima che la madre uscissedi casa. Cosi' come rimane il mistero sul passaggio dell'auto delladonna a poche decine di metri dal luogo del ritrovamento, ilVecchio Mulino. Quel passaggio che la donna avrebbe fatto primadi recarsi al corso di cucina a "Donnafugata", dove arrivo'alle 9,55. Nessun riscontro, nonostante due giorni di ricercheanche dall'alto con gli elicotteri, per quanto riguarda lozainetto blu con gli spilloni gialli che Loris indossava lamattina di quel tragico sabato 29 novembre. (AGI).