Lei lo lascia, lui le spara: convalidato fermo assassino 21enne

(AGI) - Agrigento, 9 dic. - Il gup del Tribunale di AgrigentoFrancesco Provenzano ha convalidato il fermo di AngeloAzzarello, 21 anni, il giovane di Palma di Montechiaro accusatodi aver ucciso il 4 dicembre scorso a collpi di pistola lafidanzata, Alina Condurache, 20 anni, di origine romene. Ilgiudice ha applicato la custodia cautelare il carcere. Lavittima su assassinata nell'azienda agricola degli Azzarello,durante una lite perche' aveva deciso di troncare la relazionecon l'omicida. (AGI).

(AGI) - Agrigento, 9 dic. - Il gup del Tribunale di AgrigentoFrancesco Provenzano ha convalidato il fermo di AngeloAzzarello, 21 anni, il giovane di Palma di Montechiaro accusatodi aver ucciso il 4 dicembre scorso a collpi di pistola lafidanzata, Alina Condurache, 20 anni, di origine romene. Ilgiudice ha applicato la custodia cautelare il carcere. Lavittima su assassinata nell'azienda agricola degli Azzarello,durante una lite perche' aveva deciso di troncare la relazionecon l'omicida. (AGI).