L'albero di Natale sintetico batte quello vero

(AGI) - Roma, 7 dic. - Milioni di famiglie saranno alle prese domani con il clas...

L'albero di Natale sintetico batte quello vero

(AGI) - Roma, 7 dic. - Milioni di famiglie saranno alle prese domani con il classico albero di Natale e gli addobbi tipici delle festivita', una tradizione a cui le famiglie non rinunciano, nonostante la crisi economica che negli ultimi anni ha portato a ridurre drasticamente i consumi anche in questo settore. Dopo anni di rinunce si registra per la prima volta una ripresa anche per gli addobbi natalizi - spiega il Codacons, che ha svolto una apposita indagine sul Natale 2015 degli italiani - Cresce infatti il numero di famiglie che abbellira' la propria abitazione con decorazioni e oggettistica tipica del Natale, e cresce la quantita' degli addobbi.

Boom di dolci italiani all'esteo, sale l'export a +10,2%

La tendenza pero' e' quella del riciclo, del fai da te e della creativita', realizzando in casa le decorazioni, in modo da risparmiare senza dover rinunciare ad adornare a festa le case. Per quanto riguarda l'albero, quello sintetico ha oramai spodestato l'albero vero nelle preferenze dei cittadini - prosegue il Codacons - il 64% delle famiglie opta infatti quest' anno per l' abete finto, e scende al 36% la fetta di italiani fedele all' albero vero. Alla base di tale scelta comodita', varieta' di modelli in commercio e possibilita' di riutilizzo negli anni.

Shopping nei mercatini per 6 italiani su 10

Sul fronte dei costi, per un albero vero di medie dimensioni si spende quest'anno in Italia circa 46 euro, con un aumento del +2,2% rispetto al 2014. L'albero sintetico da 180 cm, ha invece un costo medio di 71,99 euro (+2,8%), ma e' possibile trovarne innumerevoli varianti con una infinita lista di optional che modifica i listini. (AGI)