Ladro ucciso: indagato al pm "ho sparato in casa, era minaccioso"

(AGI) - Milano - Francesco Sicignano, l'uomo che nellanotte tra lunedi' e martedi', ha ucciso il ladro che tentava dientrare nel  

(AGI) - Milano, 21 ott. - Francesco Sicignano, l'uomo che nellanotte tra lunedi' e martedi', ha ucciso il ladro che tentava dientrare nel suo appartamento a Vaprio d'Adda nel milanese,ribadisce di averlo colpito per legittima difesa mentrel'intruso si trovava gia' nel suo appartamento. E nonall'esterno dove poi il corpo e' stato trovato. Secondo quantosi apprende, e' questa la versione dei fatti che il pensionatoha dato al pm Antonio Pastore durante un interrogatorio duratocirca un'ora e mezza al quarto piano del palazzo di giustiziadi Milano. Sicignano, quella notte, mentre era solonell'appartamento, il figlio era al piano di sotto, si sarebbetrovato quasi faccia a faccia con il ladro che si avvicinava inmodo 'minaccioso'. La vittima e' un albanese con precedenti perfurto e un foglio di via. (AGI)