Isis: sgominata cellula in Italia, 'debutta' reato di arruolamento

(AGI) - Brescia, 25 mar. - Sgominata 'cellula' affiliataall'Isis operante in Italia. Il procuratore di Brescia, TommasoBuonanno ha confermato i tre arresti e le 8 perquisizionieffettuate nell'ambito dell'indagine sull'Isis. L'inchiesta -ha spiegato - e' stata avviata nel 2012 e interessa oltreBrescia, Como, il Piemonte e la Toscana. Due arresti riguardanoil reato di "arruolamento per finalita' di terrorismointernazionale", il terzo, un italiano figlio di marocchini, e'accusato di aver diffuso su Internet il documento 'Statoislamico', "il primo documento di propaganda - ha dettoBuonanno - scritto in italiano". "Per la prima volta si

(AGI) - Brescia, 25 mar. - Sgominata 'cellula' affiliataall'Isis operante in Italia. Il procuratore di Brescia, TommasoBuonanno ha confermato i tre arresti e le 8 perquisizionieffettuate nell'ambito dell'indagine sull'Isis. L'inchiesta -ha spiegato - e' stata avviata nel 2012 e interessa oltreBrescia, Como, il Piemonte e la Toscana. Due arresti riguardanoil reato di "arruolamento per finalita' di terrorismointernazionale", il terzo, un italiano figlio di marocchini, e'accusato di aver diffuso su Internet il documento 'Statoislamico', "il primo documento di propaganda - ha dettoBuonanno - scritto in italiano". "Per la prima volta si e'contestato il reato di arruolamento" in Italia, fanno notare ipm di Brescia titolari dell'inchiesta. Durante la conferenzastampa in Procura, sono stati anche proiettati alcuni video,"materiale che veniva distribuito sul web per dare un'immaginepositiva dello Stato islamico", hanno spiegato gli inquirenti,diffusi per "testare la disponibilita' al Jihad". All'originedell'inchiesta c'e' Anas El Abboubi, un giovane marocchino cheera residente nel bresciano. Il giovane era stato arrestato nel2013 ma poi scarcerato dal tribunale del riesame. Appena liberoe' partito per la Siria, passando dall'Albania per riunirsi agruppi jihadisti. Due degli arrestati oggi lo avrebberoconosciuto quando era in Italia e 'raccolto il testimone' direclutatori. Anche contro Al Abboubi la procura di Brescia haemesso un ordine di custodia, per "addestramento con finalita'di terrorismo". .