Isis: jihadisti tentano accerchiare Kobane, scontri con curdi

(AGI) - Beirut, 29 nov. - Per la prima volta i jihadisti delloStato Islamico hanno attaccato una postazione controllata daicurdi al confine tra la citta' siriana di Kobane e la Turchia;e l'attacco alla postazione e' stato seguito da scontriviolenti tra i curdi e i miliziani del Califfato. "Gli scontrisono scoppiati per la prima volta nella zona dopo due attacchijihadisti all'alba al confine che separa la Turchia da Kobane",ha reso noto Rami Abdel Rahman, responsabile dell'Osservatoriosiriano per i Diritti umani. Secondo l'ong, che dispone di unavasta rete di informatori in Siria, un

(AGI) - Beirut, 29 nov. - Per la prima volta i jihadisti delloStato Islamico hanno attaccato una postazione controllata daicurdi al confine tra la citta' siriana di Kobane e la Turchia;e l'attacco alla postazione e' stato seguito da scontriviolenti tra i curdi e i miliziani del Califfato. "Gli scontrisono scoppiati per la prima volta nella zona dopo due attacchijihadisti all'alba al confine che separa la Turchia da Kobane",ha reso noto Rami Abdel Rahman, responsabile dell'Osservatoriosiriano per i Diritti umani. Secondo l'ong, che dispone di unavasta rete di informatori in Siria, un kamikaze ha fattoesplodere un'auto-bomba, un altro si e' fatto saltare in ariacon una cintura esplosiva. L'Isis ha cominciato ad assalireKobane un paio di mesi fa; ma i miliziani curdi, sostenuti dairaid della coalizione internazionale e dai peshmerga sonoriusciti finora impedire la conquista totale della citta'.Kobane rimane dunque attualmente divisa tra le forze Ypg, leUnita' di protezione del popolo curdo, e i jihadisti. Ma se ijihadisti riescono a conquistare il confine a nord dellacitta', saranno di fatto riusciti ad isolare i curdiall'interno di Kobane, perche' i dintorni sono gia' tutti inmano all'Isis. .