Iran: Mogherini, c'e' la volonta' politica per un accordo

(AGI) - Vienna, 28 giu. - "Direi che la volonta' politica c'e'.L'ho vista da tutte le parti in causa. Il lavoro deinegoziatori sui testi proseguira' stanotte". Lo afferma l'AltoRappresentante per la politica Estera della Ue, FedericaMogherini, parlando con i giornalisti a margine del negoziatosul nucleare iraniano, dopo un incontro bilaterale con ilministro degli Esteri di Teheran, Mohammad Javad Zarif. Dopo l'incontro con Mogherini, Zarif ha lasciato Vienna pervolare a Teheran per consultazioni. Martedi' 30 giugno ci sara'la deadline per i negoziati sul nucleare iraniano. Per FedericaMogherini, Alto rappresentante per la politica

(AGI) - Vienna, 28 giu. - "Direi che la volonta' politica c'e'.L'ho vista da tutte le parti in causa. Il lavoro deinegoziatori sui testi proseguira' stanotte". Lo afferma l'AltoRappresentante per la politica Estera della Ue, FedericaMogherini, parlando con i giornalisti a margine del negoziatosul nucleare iraniano, dopo un incontro bilaterale con ilministro degli Esteri di Teheran, Mohammad Javad Zarif. Dopo l'incontro con Mogherini, Zarif ha lasciato Vienna pervolare a Teheran per consultazioni. Martedi' 30 giugno ci sara'la deadline per i negoziati sul nucleare iraniano. Per FedericaMogherini, Alto rappresentante per la politica estera della Ue,"c'e' la volonta' politica di trovare un accordo. Il rinvio none' un'opzione". A Vienna sono presenti i rappresentanti diIran, Usa, Russia, Cina, Gran Bretagna, Francia, Germania e Ue.Per il ministro degli Esteri britannico, Philip Hammond,"nessun accordo e' meglio di un cattivo accordo". Per il premier israeliano, Benjamin Netanyahu, fermamentecontrario ad un accordo con l'Iran: "Non e' troppo tardi pertornare indietro".(AGI).

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it