iPhone 6: blitz a Roma, uova e farina sui clienti in fila

(AGI) - Roma, 26 set. - Uova, acqua e farina contro i clientiin fila per comprare il nuovo iPhone 6. E' accaduto stamane nelcentro commerciale Porta di Roma, davanti all'Apple Store.Ideatori del blitz, gli aderenti al Blocco Studentesco,'costola' giovanile di CasaPound. "Si e' trattato di un'azionegoliardica, una presa in giro contro la mania consumistica diaspettare ore e ore per un prodotto tecnologico divenuto ormaiuno status symbol - spiega Fabio Di Martino, responsabilenazionale del Blocco - i gavettoni servono a 'svegliare' unagioventu' ormai assuefatta, attirata esclusivamente da modedettate da grandi multinazionali

(AGI) - Roma, 26 set. - Uova, acqua e farina contro i clientiin fila per comprare il nuovo iPhone 6. E' accaduto stamane nelcentro commerciale Porta di Roma, davanti all'Apple Store.Ideatori del blitz, gli aderenti al Blocco Studentesco,'costola' giovanile di CasaPound. "Si e' trattato di un'azionegoliardica, una presa in giro contro la mania consumistica diaspettare ore e ore per un prodotto tecnologico divenuto ormaiuno status symbol - spiega Fabio Di Martino, responsabilenazionale del Blocco - i gavettoni servono a 'svegliare' unagioventu' ormai assuefatta, attirata esclusivamente da modedettate da grandi multinazionali e capace di vivere come unevento il lancio di un nuovo prodotto". Su un volantino distribuito durante la protesta, figuravalo slogan 'Ieri trincea e baionetta. Oggi un iPhone che tiaspetta'. "Nel centesimo anniversario della Grande Guerra -prosegue Di Martino - vogliamo far si' che il sacrificio di chicadde in nome dell'Italia, di chi fu pronto a combattere emorire per la propria patria non sia dimenticato e funga daesempio per le nuove generazioni". (AGI).