Intesa Sanpaolo rispetta ampiamente i requisiti patrimoniali specifici fissati dalla Bce

Intesa Sanpaolo, su richiesta della Consob, comunica leseguenti informazioni: - la Banca ha ricevuto in data odiernala decisione finale della BCE riguardante i requisitipatrimoniali specifici da rispettare a livello consolidato; -gli Amministratori della Banca non ravvisano alcuna difficolta'in merito alla capacita' attuale e prospettica di IntesaSanpaolo di rispettare tali requisiti, che consistono in uncoefficiente patrimoniale complessivo pari a: '¢ 9% in terminidi Common Equity Tier 1 ratio e '¢ 11,5% in termini di TotalCapital ratio; - i coefficienti patrimoniali di Intesa Sanpaoloa livello consolidato al 31 dicembre 2014, tenendo conto

Intesa Sanpaolo, su richiesta della Consob, comunica leseguenti informazioni: - la Banca ha ricevuto in data odiernala decisione finale della BCE riguardante i requisitipatrimoniali specifici da rispettare a livello consolidato; -gli Amministratori della Banca non ravvisano alcuna difficolta'in merito alla capacita' attuale e prospettica di IntesaSanpaolo di rispettare tali requisiti, che consistono in uncoefficiente patrimoniale complessivo pari a: '� 9% in terminidi Common Equity Tier 1 ratio e '� 11,5% in termini di TotalCapital ratio; - i coefficienti patrimoniali di Intesa Sanpaoloa livello consolidato al 31 dicembre 2014, tenendo conto dellaproposta di distribuzione di 1,2 miliardi di euro di dividendiper l'esercizio 2014, risultano pari a: '� 13,6% in termini diCommon Equity Tier 1 ratio e'� 17,2% in termini di TotalCapital ratio ,calcolati secondo i criteri transitori in vigoreper il 2014, e '� 13,3% in termini di Common Equity Tier 1ratio pro-forma e '� 16% in termini di Total Capital ratiopro-forma, calcolati secondo i criteri a regime . .