Intesa Sanpaolo: depositato presso il registro delle imprese il

INTESA SANPAOLO: FUSIONE PER INCORPORAZIONE IN INTESA SANPAOLOSPA DI INTESA SANPAOLO PREVIDENZA SIM SPATorino, Milano, 30 settembre 2014 - Si informano i Sigg.azionisti che il Consiglio di Gestione della Banca, nellariunione del 17 giugno 2014, ha approvato il progetto difusione per incorporazione di Intesa Sanpaolo Previdenza SimS.p.A. (societa' interamente posseduta dall'incorporante) inIntesa Sanpaolo S.p.A. nonche' l'apposita relazioneillustrativa.Il progetto di fusione - a seguitodell'autorizzazione rilasciata dalla Banca d'Italia ai sensidell'art. 57 D. Lgs. n. 385/1993 - e' stato depositato pressoil Registro delle Imprese di Torino, come previsto dall'art.2501-ter c.c.,

INTESA SANPAOLO: FUSIONE PER INCORPORAZIONE IN INTESA SANPAOLOSPA DI INTESA SANPAOLO PREVIDENZA SIM SPATorino, Milano, 30 settembre 2014 - Si informano i Sigg.azionisti che il Consiglio di Gestione della Banca, nellariunione del 17 giugno 2014, ha approvato il progetto difusione per incorporazione di Intesa Sanpaolo Previdenza SimS.p.A. (societa' interamente posseduta dall'incorporante) inIntesa Sanpaolo S.p.A. nonche' l'apposita relazioneillustrativa.Il progetto di fusione - a seguitodell'autorizzazione rilasciata dalla Banca d'Italia ai sensidell'art. 57 D. Lgs. n. 385/1993 - e' stato depositato pressoil Registro delle Imprese di Torino, come previsto dall'art.2501-ter c.c., in data 30 settembre 2014.La fusione sara'sottoposta all'approvazione del Consiglio di Gestione di IntesaSanpaolo ai sensi dell'art. 2505, comma 2, c.c., comeconsentito dall'art. 17.2 dello Statuto sociale.Quanto precedefatta salva la possibilita' - ai sensi dell'art. 2505 ultimocomma, c.c. - per i soci di Intesa Sanpaolo, che rappresentinoalmeno il cinque per cento del capitale sociale, di chiedereche le decisioni da parte di Intesa Sanpaolo siano adottatedall'Assemblea straordinaria a norma dell'art. 2502, comma 1,c.c.. I soci eventualmente interessati ad avvalersi di talefacolta' dovranno indirizzare, entro otto giorni dalla predettadata di deposito del progetto presso il Registro delle Impresedi Torino, a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno,apposita domanda a Intesa Sanpaolo S.p.A., Servizio SegreteriaSocietaria - Ufficio Soci, Piazza San Carlo n. 156, 10121Torino, corredata dall'apposita comunicazione comprovante latitolarita' delle azioni (anticipando la documentazione al faxn. 011/5556396 o all'indirizzo e-mailufficio.soci@intesasanpaolo.com).Ai sensi della vigentenormativa, la documentazione sull'operazione in oggetto - chericomprende il progetto di fusione, le relazioni degli organiamministrativi nonche' i bilanci d'esercizio al 31/12/2013(sostitutivi delle situazioni patrimoniali) con le relativerelazioni - e' stata depositata, a disposizione del pubblico,presso la Sede sociale nonche' nel meccanismo di stoccaggioautorizzato 1Info ed e' consultabile sul sitogroup.intesasanpaolo.com.Presso la Sede sociale sono statialtresi' depositati i bilanci degli ultimi tre esercizi dellesocieta' partecipanti all'operazione, con le relativerelazioni.I Soci hanno facolta' di ottenere copia dellasopraindicata documentazione. .