Influenza: Lorenzin tranquillizza, "negativi i test sui vaccini"

(AGI) - Bruxelles, 1 dic. - "Ho sentito questa mattinal'Istituto Superiore di Sanita', mi riferiscono che i testtossicologici sui vaccini sono completamente negativi", e nonci sono dati "che impediscano l'immissione in commercio". Lo haannunciato il ministro della Salute Beatrice Lorenzin aBruxelles, specificando che "questa e' una notizia moltorassicurante". In queste ore pero' continuano le segnalazioni,e i relativi accertamenti, sui casi di morti sospette. Sonosaliti a 18 i decessi sospettati di avere una correlazione conil vaccino antinfluenzale Fluad, secondo quanto apprende l'Agi.Si sono aggiunti dunque altri cinque casi su cui verra'

(AGI) - Bruxelles, 1 dic. - "Ho sentito questa mattinal'Istituto Superiore di Sanita', mi riferiscono che i testtossicologici sui vaccini sono completamente negativi", e nonci sono dati "che impediscano l'immissione in commercio". Lo haannunciato il ministro della Salute Beatrice Lorenzin aBruxelles, specificando che "questa e' una notizia moltorassicurante". In queste ore pero' continuano le segnalazioni,e i relativi accertamenti, sui casi di morti sospette. Sonosaliti a 18 i decessi sospettati di avere una correlazione conil vaccino antinfluenzale Fluad, secondo quanto apprende l'Agi.Si sono aggiunti dunque altri cinque casi su cui verra'approfondito l'eventuale nesso causale con il vaccino, rispettoai 13 di ieri. La salma della 90enne Genoveffa GiovinaBellisario di Frisa (Chieti) morta mercoledi' scorso 22 oredopo la somministrazione di una dose di vaccino Fluadappartenente a uno dei due lotti sospesi dall'Aifa, verra' riesumata e sottoposta ad autopsia. La Procura di Lanciano haaperto un'inchiesta e disposto l'esame autoptico sul cadaveredell'anziana Genoveffa Giovina Bellisario di Frisa, peraccertare le cause della morte e acquisire elementi utili alleindagini: "un atto dovuto", spiegano dalla Procura. Al momentonel fascicolo aperto su iniziativa del pm del tribunalefrentano, Anna Benigni, non figurano indagati. Dell'autopsia,che verra' eseguita nei prossimi giorni, e' stato incaricato ilmedico legale di Ancona, Adriano Tagliabracci. Alla donna,riferiscono i familiari dell' anziana, martedi' scorso ilmedico di famiglia aveva somministrato una dose di vaccinoFluad della ditta Novartis appartenente al lotto 143301, poisospeso in via cautelativa dall' Aifa giovedi': 22 ore dopo,mercoledi' mattina, il decesso. Il caso e' stato segnalato daifamiliari della donna all'Aifa sabato. Al momento i decessisospetti, legati alla somministrazione del vaccinoantinfluenzale Fluad, in Abruzzo sono in tutto tre. Oltre alladonna di Frisa, per un'improvvisa crisi respiratoria quattrogiorni dopo essersi vaccinato, a Francavilla (Chieti) e' mortol'89enne Erminio Sangiovanni. Anche in questo caso la Procuradi Chieti ha disposto l'autopsia che sara' eseguita neiprossimi giorni. Ultimo caso sospetto a Teramo dove sabato e'deceduta all'ospedale 'Mazzini' Rita Giuseppina Marcattilli, 73anni, di Rapino, frazione di Teramo. La donna, cardiopatica,era stata ricoverata in gravi condizioni il 26 novembre.Difficile, in questo caso, dire se il decesso sia collegatoall'inoculazione del farmaco antinfluenzale anche perche'l'anziana si era vaccinata 19 giorni prima con il Fluad, ma diun lotto non appartenente ai due "incriminati". Non e' statainvece la somministrazione del vaccino antinfluenzale a causarela morte dell'uomo di 68 anni di Barge, nel cuneese, decedutonei giorni scorsi e' per cui era stata fatta la segnalazione.L'autopsia ha, infatti, chiarito che a determinare il decessoe' stata la rottura dell'aorta ascendente. "Tale riscontro -sottolinea l'assessore regionale alla sanita' Antonio Saitta -consente di escludere la responsabilita' del vaccino utilizzatoin Piemonte nel causare il decesso del paziente". "E' oraimportante - ha aggiunto - prosegua la campagna divaccinazione. Le notizie di questi giorni infatti hanno causatonon pochi timori". (AGI).