Influenza: Aifa, divieto utilizzo lotti vaccini solo cautelativo

(AGI) - Roma, 27 nov. - L'Agenzia Italiana del Farmaco ricordache "i vaccini sono una risorsa preziosa e insostituibile perla prevenzione dell'influenza stagionale e delle suecomplicanze, che possono dare luogo a casi di intensita' severae colpiscono con frequenza maggiore in particolare gliultrasessantacinquenni e i pazienti affetti da condizionicroniche preesistenti". Lo precisa in una nota, sottolineandoche "il provvedimento emanato oggi, che dispone il divieto diutilizzo di due lotti del medicinale FLUAD, e' stato assunto ascopo esclusivamente cautelativo, a seguito di segnalazionipervenute all'Agenzia dalla Rete nazionale difarmacovigilanza". Nei casi in questione

(AGI) - Roma, 27 nov. - L'Agenzia Italiana del Farmaco ricordache "i vaccini sono una risorsa preziosa e insostituibile perla prevenzione dell'influenza stagionale e delle suecomplicanze, che possono dare luogo a casi di intensita' severae colpiscono con frequenza maggiore in particolare gliultrasessantacinquenni e i pazienti affetti da condizionicroniche preesistenti". Lo precisa in una nota, sottolineandoche "il provvedimento emanato oggi, che dispone il divieto diutilizzo di due lotti del medicinale FLUAD, e' stato assunto ascopo esclusivamente cautelativo, a seguito di segnalazionipervenute all'Agenzia dalla Rete nazionale difarmacovigilanza". Nei casi in questione "sono state riportate reazioniavverse, successivamente alla somministrazione del vaccino e intre casi si sono verificati dei decessi, ma al momento non e'certo se si tratti di una casualita' oppure se vi sia un nessocon la vaccinazione. Un quadro completo - spiega l'Aifa -potra' essere fornito solo dopo aver analizzato tutti glielementi di contesto, tra i quali, ad esempio, lo stato disalute dei pazienti, la loro eta' ed eventuali patologie da cuierano affetti. AIFA rinnova in ogni caso l'invito a chi sifosse sottoposto a vaccinazione con uno dei lotti oggetto deldivieto di utilizzo a contattare il proprio medico curante".(AGI).